L'Inter su Messi, l'inverosimile ipotesi del quotidiano Sport

L'Inter può acquistare Messi. Lo scrive Sport, quotidiano catalano

L'Inter su Messi ?. Verità o boutade ?. Più che altro uno scenario inverosimile, ipotizzato in Spagna dal quotidiano catalano Sport, molto vicino al Barcellona e, di solito, ben informato su quanto avviene al Camp Nou e dintorni.

C'era da aspettarselo che le dichiarazioni rilasciate dal campionissimo a Olè ("Se fosse per me resterei per sempre al Barça ma non è detto che si possa ottenere sempre ciò che si vuole") avrebbe scatenato, ben presto, un vespaio di indiscrezioni sull'addio della Pulga dal club nel quale è cresciuto ed è diventato il fuoriclasse che tutti conosciamo. Sport ritiene possibile che ciò possa avvenire già a fine stagione e che ci siano top club europei in grado di acquistare l'argentino, nonostante una clausola rescissoria insormontabile (250 milioni) e uno stipendio da nababbo (20 milioni annui).

Tra questi il Chelsea, il Psg e il Manchester City, tutte super potenze calcistiche presiedute da magnati con possibilità di spesa limitate solo dal Fair Play Uefa. Fin qui poco o nulla di strano. Stupisce però che Sport includa nella lista dei possibili acquirenti anche l'Inter. Due sarebbero le motivazioni alla base dell'utopistico connubio tra Messi e i colori nerazzurri. Innanzitutto l'arrivo di Mancini in panchina che potrebbe invogliare la dirigenza a corposi investimenti di marcato. L'altro è il gradimento dell'argentino per Milano, città che ha spesso frequentato in passato soprattutto per gli impegni extracalcistici che lo legano a un noto marchio di moda nostrano.

Detto questo, neanche il più accanito e sognatore dei tifosi interisti crederebbe allo scenario di mercato delineato da As. L'Inter e nessun club italiano può permettersi un campione del genere. Investimenti di Thohir, per il momento,non si intravvedono all'orizzonte. Lo ha ribadito anche Fassone, a margine della presentazione di Mancini. Con due tecnici a bilancio (Mazzarri è stato esonerato e non si è dimesso) è già difficile pianificare il mercato di gennaio.

Inoltre il club è a rapporto dall'Uefa per la possibile violazione del fair play finanziario con conseguente, possibile stop del mercato. Infine, per rientrare dei debiti pregressi, l'Inter ha sottoscritto con Goldman Sachs International e Unicredit un mutuo da 230 milioni da ripianare entro il 2019.

Insomma, Messi resterà al Barcellona e verrà a Milano per qualche sfilata visto che tornare a sfidare Milan e Inter in Champions è un'ipotesi, al momento, altrettanto irrealizzabile nell'immediato futuro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail