Calciomercato Inter Esclusiva Calcioblog: Pronto il rientro di Andreolli, il Chievo pensa a Longo

Un asse vecchio come il Chievo, che arriva in Serie A per rimanerci quasi stabilmente per oltre dieci anni contro ogni previsione, dell'epoca. Le buone relazioni, se non preferenziali, con l'Inter sono cosa nota. E i nerazzurri, soprattutto in caso di emergenza, ne approfittano con una certa costanza, un po' come in tempi più recenti accade al Milan con il Genoa. L'ultima dimostrazione di questa affinità riguarda il reparto difensivo, non ancora convincente per uomini e per numeri secondo il tecnico Stramaccioni. Soprattutto il cuore del reparto, i centrali, troppo pochi per affrontare 3 competizioni. Già, 3 perché l'allenatore romano non ha ovviamente nessuna intenzione di snobbare l'Europa League.

Leggere quindi alla voce Marco Andreolli, un ex praticamente. È lui il prescelto se si andrà alle ultime ore di mercato e differenza di quanto successe con la Juventus un anno fa questa operazione di rientro ha ottime possibilità di buon fine. Anche perché esistono i dettagli: 3 milioni l'offerta nerazzurra (in 2 soluzioni), ritenuta congrua dal club veneto che preferisce però avere la metà del cash e contestualmente la comproprietà e le prestazioni del giovane attaccante Samuele Longo (Paloschi si è nuovamente infortunato). Longo che al momento è stato negato all'Espanyol che vorrebbe ripetere un'operazione a quella che portò in Spagna Coutinho nella seconda metà della scorsa stagione.

Per il Chievo, non dovesse arrivare la punta nerazzurra, esiste anche la pista alternativa che lo mette in diretta concorrenza con il Palermo: il prescelto è l'attaccante emergente della scorsa Serie B, De Luca del Varese. Lanciato da Devis Mangia nella primavera del club lombardo oggi De Luca rappresenta una realtà appetita dal palcoscenico di Serie A: rapido, geniale e letale come pochi. E con personalità da vendere.

  • shares
  • +1
  • Mail