Serie B, quattordicesima giornata: è fuga a due per Albinoleffe e Pisa

La quattordicesima giornata del campionato di serie B, aveva in programma ben due scontri nelle zone alte della classifica: Brescia-Albinoleffe e Bologna-Chievo, più il sempre affascinante derby romagnolo tra Rimini e Cesena.

Nella sfida tra le due lombarde, l'Albinoleffe passa al Rigamonti sul Brescia, mantenendo la testa della classifica e dimostrandosi una candidata sempre più credibile alla promozione nella massima categoria. I bergamaschi passano in apertura di ripresa, grazie ad un gol firmato da Cellini, ma le rondinelle non mollano e trovano il pari con l'ex-juventino Alessio Tacchinardi. Nel finale però, arriva la doccia fredda per gli uomini di Cosmi con la rete di Ruopolo che consente agli ospiti di guadagnare i tre punti.

Non molla, il Pisa, che ottiene la sua settima vittoria esterna su otto incontri sull'insidioso terreno del Messina e rimane ad un solo punto dalla capolista. I gol decisivi della solita coppia Castillo-Cerci a metà della ripresa, accorciano le distanze i padroni di casa con Parisi, quando però è ormai troppo tardi.

L'incontro del Dall'Ara invece vede il nono risultato utile consecutivo per il Bologna. Grande vittoria quella dei felsinei, che, al contrario di altre occasioni in cui avevano dimostrato di essere cinici ma poco spettacolari, convincono anche sul piano del gioco, travolgendo il Chievo e chiudendo la pratica già nel primo tempo. Decisiva una doppietta dell'ex Marazzina.

Rimane in scia anche il Lecce, che batte il Modena; torna in zona playoff anche l'Ascoli che si sbarazza del Frosinone al Del Duca.
Il derby romagnolo finsice, come da pronostico, con il largo successo dei padroni di casa del Rimini, su un Cesena sempre più disastroso, soprattutto sul piano difensivo, a cui non basta la rete del momentaneo pareggio dell'ex Moscardelli.

Scorrendo verso il basso la classifica, spettacolare 2-2 tra Treviso e Mantova, che serve poco ad entrambe le formazioni e importanti vittorie per Piacenza e Triestina (addirittura travolgente quella degli alabardati) sulle matricole Ravenna e Grosseto. Vince anche l'Avellino, finalmente in maniera convincente al Partenio sul Vicenza, con doppietta di Pellicori e gol di Salgado. Pareggio senza grandi emozioni tra Spezia e Bari.

Risultati e marcatori della quattordicesima giornata:

Ascoli - Frosinone 2-0
22° Job, 61° Bernacci
Avellino - Vicenza 3-0
46° Pellicori, 81° Salgado, 85° Pellicori
Bologna - Chievo 4-0
26° Marazzina, 32° Marazzina, 43° Daino, 83° Di Gennaro
Brescia - Albinoleffe 1-2
56° Cellini (A), 79° Tacchinardi (B), 87° Ruopolo (A)
Lecce - Modena 2-0
20° Abbruscato, 90°+3 Vives
Piacenza - Ravenna 2-0
75° Kharja, 87° Aspas
Rimini - Cesena 4-1
23° Lunardini (R), 32° Moscardelli (C, Rig.), 34° Jeda (R), 41° Ricchiuti (R), 54° Jeda (R)
Spezia - Bari 1-1
43° Santoruvo (B), 62° Do Prado (S)
Treviso - Mantova 2-2
29° Godeas (M), 32° Beghetto (T), 33° Bonucci (T), 50° Fiore (M)
Triestina - Grosseto 4-0
4° Granoche (Rig.), 48° Sgrigna, 58° Sgrigna, 61° Sgrigna
Messina - Pisa 1-2
65° Castillo (P), 75° Cerci (P), 86° Parisi (M)

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: