Mattia Destro arriva a Milano: l'entusiasmo dei tifosi del Milan alla stazione - Video

L'attaccante ascolano accolto da una folla festante

Il Milan prova a risollevarsi con Mattia Destro. L'ex attaccante giallorosso ha firmato un contratto quadriennale alla cifra di 2,5 milioni di euro netti a stagione, più bonus. Alla Roma vanno 700 mila euro per il prestito e 16 milioni per il riscatto, da pagare in tre rate. Il club rossonero, a questo punto, potrebbe cedere Giampaolo Pazzini alla Juventus o alla Lazio. Destro è arrivato a Milano nel tardo pomeriggio con un Freccia Rossa e alla Stazione Centrale, ad accoglierlo c'erano molti tifosi rossoneri.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

"Sono contentissimo, Galliani non ha insistito più di tanto per convincermi... è il Milan e questo mi basta", ha riferito ai giornalisti presenti che con difficoltà, in mezzo ad un nugolo di braccia, sono riusciti a fargli qualche domanda. L'attaccante ascolano, all'inizio della trattativa, avrebbe preferito la formula con l'obbligo di riscatto per evitare il rischio di dover cambiare nuovamente club in estate, ma la missione di Galliani è andata in porto: il dirigente milanista si è recato personalmente a casa di Destro all'Eur per convincerlo ad accettare la formula proposta dal club rossonero dandogli rassicurazione sul riscatto a giugno.

Per il trasferimento al Milan un ruolo importante lo ha avuto il padre Flavio, ex difensore negli anni '80, che gli ha consigliato di cambiare aria e approdare all'ombra della Madonnina. Per Destro è un ritorno nella città dove è cresciuto calcisticamente, giocando dal 2005 al 2010 nel settore giovanile dell'Inter. Con l'arrivo di Destro, Inzaghi potrà finalmente provare il 4-4-2 inserendo l'ex romanista e Jeremy Menez in attacco. Oggi concluderà le visite mediche, Destro già scalpita per il primo allenamento con i suoi nuovi compagni.

mattia destro milan

  • shares
  • +1
  • Mail