Sassuolo-Inter 3-1 Finale | Serie A | Gol di Zaza, Sansone, Icardi e Berardi (rig.)

Serie A 2014-2015, 2.a giornata di ritorno: Sassuolo-Inter 3-1

11:55 - Sassuolo-Inter: formazioni ufficiali. Come ampiamente previsto alla vigilia, Mancini lascia in panchina Icardi e schiera nel ruolo di prima punta Podolski. A supporto del tedesco, i trequartisti Shaqiri, Kovacic e Palacio. Sassuolo in campo con il 4-3-3 e il tridente composto da Berardi, Zaza e Sansone.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsajlko, Cannavaro, Terranova, Longhi; Biondini, Manganelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito; Bianco, Antei, Gazzola, Brighi, Chibsah, Lodesani, Sereni, Floccari. Allenatore: Di Francesco.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Donkor, Ranocchia, Vidic, Dodò; Medel, Guarin; Shaqiri, Kovacic, Palacio; Podolski. A disposizione: Carrizo, Berni, Icardi, Kuzmanovic, Obi, Sciacca, Puscas, Brozovic, Hernanes, Dimarco, Bonazzoli. Allenatore: Mancini.

Arbitro: Valeri. Assistenti: Costanzo-Schenone. Assistenti addizionali: Cervellera-La Penna. Quarto uomo: Passeri.

Sassuolo-Inter in diretta

Sassuolo-Inter, 1 febbraio 2015 ore 12:30. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia si affrontano all’ora di pranzo il Sassuolo di Eusebio Di Francesco, ormai una realtà della nostra Serie A, e l’Inter di Roberto Mancini, fin qui grande delusa, che però crede ancora al terzo posto. I padroni di casa sono stati sconfitti a Cagliari lo scorso weekend, esattamente come i nerazzurri, usciti sconfitti dal match casalingo contro il Torino. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica, una situazione che in pochi avrebbero pronosticato ad inizio campionato.
C’è molta attesa, dunque, soprattutto da parte nerazzurra, visto che fin qui Mancini non è riuscito a migliorare lo score del predecessore Walter Mazzarri. Il tecnico di Jesi chiede tempo prima di essere giudicato, ma occorre tornare a fare punti al più presto:

"Dobbiamo cercare di migliorare le prestazioni - ha detto Mancini nella conferenza stampa della vigilia - e avere un briciolo di fortuna ogni tanto. Speriamo di fare bene a Sassuolo ma non sarà facile perché loro stanno facendo un gran campionato. I ragazzi sono migliorati ogni partita anche se le vittorie sono state poche. Sono positivo per il futuro ma in ogni partita spero si possa migliorare ancora di più".

Da parte sua, invece, il Sassuolo vuole invertire la rotta contro l’Inter, che ha visto i neroverdi uscire sconfitti in tre gare su tre in campionato. Per l’occasione, però, il tecnico Di Francesco non avrà a disposizione il pilastro difensivo Acerbi e dell’attaccante Floro Flores; convocati i primavera Lodesani e Sereni. Quanto all’Inter, emergenza in difesa per le indisponibilità di Andreolli, Campagnaro e Nagatomo. Podolski sarà lanciato nel ruolo di prima punta, con Palacio, Shaqiri e Kovacic in appoggio. In panchina Icardi e il nuovo arrivato Brozovic.

Sassuolo-Inter | Diretta TV e streaming

Sassuolo-Inter sarà trasmessa in diretta TV alle 12:30 su Sky Calcio 1 HD e Sky Supercalcio HD, ma anche su Premium Calcio 1 e Premium HD. In streaming, la gara del Mapei Stadium sarà visibile tramite i servizi Sky Go e Premium Play, accessibili tramite computer, smartphone e tablet. Entrambe le Pay TV di Mediaset e Sky, garantiranno un ampio pre-partita, interviste e approfondimenti post gara.

seriea1415_sassuolo-inter

Sassuolo-Inter | I precedenti

C’è un solo precedente tra Sassuolo e Inter al Mapei Stadium di Reggio Emilia e risale al campionato scorso. Si imposero i nerazzurri con il risultato di 7-0 in virtù delle reti messe a segno da Palacio, Taider, Alvarez, Cambiasso, Milito (2) e autorete di Pucino. Bilancio interamente a favore dei nerazzurri se si contano la gara disputata lo scorso anno a San Siro (1-0, gol di Samuel) e quella dell’andata dell’attuale campionato, nel quale si è ripetuto il risultato di 7-0: Icardi (3), Osvaldo (2), Kovacic e Guarin.

Sassuolo-Inter | Probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Longhi, Cannavaro, Terranova, Vrsaljko; Biondini, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone
A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Gazzola, Antei, Brighi, Chibsah, Floccari, Lodesani, Sereni
Squalificati: Acerbi (1), Floro Flores (1)
Indisponibili: Pegolo, Taider, Peluso

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Donkor, Ranocchia, Vidic, Obi; Guarin, Medel; Palacio, Kovacic, Shaqiri; Podolski
A disp.: Carrizo, Berni, Dodò, Dimarco, Sciacca, Brozovic, Icardi, Hernanes, Bonazzoli, Kuzmanovic, Puscas. All. Mancini
Squalificati: Juan Jesus (1), D'Ambrosio (1)
Indisponibili: Nagatomo, Jonathan, D'Ambrosio, Osvaldo, Andreolli, Campagnaro