Sassuolo-Inter 3-1: video gol e highlights Serie A

Sassuolo-Inter 3-1. Continua il periodo nero della squadra di Roberto Mancini, che dopo aver ceduto in casa al Torino, perde anche al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Non sembra però essere preoccupato Roberto Mancini, che al termine della gara ai microfoni di Sky dichiara: “Avevamo iniziato molto bene con due occasioni gol. Stiamo migliorando partita dopo partita, dobbiamo solo cominciare a fare punti”. Effettivamente i nerazzurri erano scesi in campo determinati, ma sono bastati pochi minuti per sciogliersi come neve al sole.

Dopo due pericoli per la porta di Consigli portati da Donkor e Vidic, il Sassuolo ha due ghiotte occasioni gol, la prima con Sansone all’8’, la seconda con Zaza al 14’. È il preludio al gol che arriva al 17’ con la difesa nerazzurra troppo molliccia al cospetto di Zaza che con un gran tiro mancino fulmina Handanovic. L’Inter non accenna ad alcuna reazione e al 30’ capitola nuovamente: Sansone trova una parabola perfetta che si insacca all’incrocio e non dà scampo al portiere nerazzurro. Prima del riposo il Sassuolo reclamerà due calci di rigore, uno al 38’ e uno al 40’ entrambi per interventi scomposti di Donkor.

Nella ripresa l’Inter entra in campo con un piglio diverso: Mancini cambia modulo e consente a Shaqiri di rendersi più pericoloso. Il Sassuolo pian piano arretra, ma per il gol dell’Inter bisogna attendere il minuto 83, quando Icardi approfitta di un erroraccio dei padroni di casa per battere Consigli. Nel finale succede di tutto: Sansone si fa espellere all’89’, poi al 92’ Donkor atterra in area Zaza, rigore ed espulsione. Berardi dal dischetto trasforma per il gol del definitivo 3-1. A fine partita, Icardi e Guarin vanno verso lo spicchio di stadio in cui si trovano i tifosi dell’Inter e lanciano loro le maglie. I supporters nerazzurri le rispediscono in campo e avviano un battibecco con i due giocatori, con i quali volano parole grosse.

US Sassuolo Calcio v FC Internazionale Milano - Serie A

Sassuolo-Inter 3-1 | Il tabellino

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Longhi (17' st Gazzola), Cannavaro, Terranova (36' st Brighi), Vrsaljko; Biondini, Magnanelli, Missiroli (30' st Antei); Berardi, Zaza, Sansone. A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Chibsah, Floccari, Lodesani, Sereni. All.: Di Francesco

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Donkor, Ranocchia, Vidic (26' st Brozovic), Dodo; Guarin, Medel; Palacio (33' st Puscas), Kovacic, Shaqiri; Podolski (11' st Icardi). A disp.: Carrizo, Berni, Dimarco, Sciacca, Obi, Hernanes, Bonazzoli, Kuzmanovic. All.: Mancini

Arbitro: Valeri

Marcatori: 18' Zaza (S), 30' Sansone (S), 38' st Icardi (I), 47' st Berardi (S)

Ammoniti: Icardi, Ranocchia, Vidic, Medel, Donkor (I); Zaza, Missiroli, Berardi, Sansone (S)

Espulsi: Sansone (S) Donkor (I)

Serie A 2014-2015, Sassuolo-Inter 3-1 (Zaza, Sansone, Icardi e Berardi)

Serie A 2014-2015, Sassuolo-Inter 3-1 (Zaza, Sansone, Icardi e Berardi)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail