Calciomercato Milan | Notizie 2 febbraio: Paletta ufficiale, Baselli e Munoz a luglio

Calciomercato Milan. Le trattative del 2 febbraio: Paletta ufficiale, Baselli e Munoz a luglio.

23.00: Si è concluso il mercato invernale del Milan. Un mese di trattative intense per i rossoneri che si rinforzano con sei innesti: Cerci, Destro, Antonelli, Bocchetti, Paletta e Suso. Tre le cessioni, Fernando Torres, Saponara e Niang.

21.00 Armero resta al Milan. Giornata convulsa quella del colombiano. Quando si era convinto, finalmente, ad accettare la proposta del Genoa, il Grifone aveva già provveduto a un altro acquisto nello stesso ruolo, quello del marocchino Zakarya Bergdich, preso in prestito dal Valladolid.

20.45: Calciomercato.com rivela un possibile tentativo del Cesena per acquistare in prestito Van Ginkel.

19:42 Secondo Sport Mediaset, c'è ancora una piccolissima speranza per il Milan di prendere Baselli in questa sessione di mercato; secondo il sito Calciomercato.com, il Parma avrebbe proposto al Milan Lodi ma il club rossonero non sarebbe interessato; il Cesena, infine, sarebbe interessato a prendere Van Ginkel in prestito.

18.06: Ezequiel Munoz è vicino alla Sampdoria. I blucerchiati hanno congelato l'arrivo di Diakite per ripiegare sul centrale del Palermo. La Samp si accolla i sei mesi di contratto che ancora legano Munoz ai rosanero. A fine stagione il difensore dovrebbe passare, a parametro zero, che lo ha bloccato da tempo.

16:36 Gianluca Di Marzio ha annunciato che la trattativa per portare Baselli dall'Atalanta al Milan è momentaneamente saltata. Il discorso potrebbe riaprirsi soltanto in estate.

15:21 stando a quanto riporta Gianluca Di Marzio, la trattativa tra Armero e Genoa si è riaperta. Il colombiano è pronto per accettare il passaggio in rossoblu.

15.05: Gabriel Paletta è ufficialmente un nuovo difensore del Milan. Il calciatore ha firmato un contratto fino al 30 Giugno 2018.

14:59 Stando a quanto riporta Sport Mediaset, nel pomeriggio sono previste le visite mediche per Daniele Baselli. Dopo le visite di rito, dovrebbe arriverà l'ufficialità del suo passaggio in rossonero.

13.45: E' definitivamente saltata la trattativa tra Milan e Genoa per Armero. Lo afferma il d.s del Grifone, Stefano Capozucca su calciomercato.com.

12.55: Alfredo Pedullà rivela che il Milan ha avviato i contatti con l'Atalanta per l'acquisto di Daniele Baselli. Lo conferma anche Sky Sport. Il Milan propone un prestito con obbligo di riscatto. Attenzione al possibile inserimento della Fiorentina. Intanto Paletta posa già con la maglia rossonera.


 

12.05: Sky Sport e Gazzetta.it avvalorano l'ipotesi di un possibile rinforzo a centrocampo per il Milan anche senza la cessione di un mediano. Oltre a Baselli, sono spuntati altri due nomi, Lodi in uscita dal Parma e il bosniaco Susic.

12.02: Ufficializzato l'acquisto di Antonelli dal Genoa. Il difensore ha firmato un contratto triennale fino al 2018.

11.05: Armero potrebbe lasciare i rossoneri. Lo conferma l'agente del colombiano, Luciano Ramalho, a Milannews.it. La trattativa con il Genoa non è ancora chiusa. Armero è di fronte a un bivio, accettare una nuova destinazione oppure rassegnarsi a una seconda parte di stagione da rincalzo.

09.35: E' fatta per l'arrivo di Paletta al Milan. Il difensore sta effettuando le visite mediche alla clinica La Madonnina, ultimo step prima della firma del contratto che lo legherà ai rossoneri per le prossime tre stagioni. Nelle prossime ore è attesa l'ufficialità.

Calciomercato Milan | 2 Febbraio 2015

Milan protagonista dell'ultimo giorno del calciomercato invernale. Sono già cinque gli acquisti dei rossoneri a gennaio (Cerci, Suso, Destro, Bocchetti, Antonelli) ma ancora non è finita.

Con tutta probabilità infatti oggi il Milan acquisterà un difensore. Sono due i papabili. Il primo nome sul taccuino di Galliani è quello di Gabriel Paletta, destinato a lasciare il Parma alla stregua di altri compagni di squadra. La trattativa è entrata nel vivo ieri. Il Milan ha presentato un'offerta di 400mila euro ai ducali mentre per il calciatore è pronto un contratto di tre anni e mezzo. La concorrenza non manca. Sull'italo-argentino infatti è forte anche l'interesse della Sampdoria che deve sostituire Gastaldello, in procinto di passare al Bologna, e degli inglesi del Newcastle.

L'eventuale arrivo di Paletta esclude quello di Munoz. Il centrale del Palermo, finito fuori rosa a causa del mancato rinnovo del contratto in scadenza con i rosanero il prossimo giugno, è da settimane una delle priorità di mercato del Milan. Il presidente Zamparini però non vuole svenderlo e ha punzecchiato Galliani. Se non arriva l'offerta giusta (dal Milan o altri club), Munoz potrebbe rimanere in tribuna altri sei mesi.

Galliani, nelle interviste pre partita contro il Parma, ha azzerato le possibilità di nuovi innesti a centrocampo. Qualora però dovessi presentarsi l'occasione giusta, l'a.d. rossonero non si farà cogliere impreparato. Prima però bisogna cedere e di offerte non ce ne sono molte. Anzi. Tra i cedibili c'è Essien, cercato da club arabi, di Premier League e della Mls. Finora il ghanese ha rifiutato le varie proposte ma non è escluso che possa ripensarci. Il Milan è tra i club interessati all'atalantino Baselli. Difficile però ripetere un colpo alla Bonaventura...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: