Calciomercato Juventus | Notizie 2 febbraio: presi Matri e Sturaro, Rugani tutto bianconero

Calciomercato Juventus. Le trattative dell'ultimo giorno in diretta: ufficiali Matri e Sturaro, Rugani tutto bianconero.

23.00: Nell'ultimo giorno di mercato, la Juventus saluta il ritorno di Matri in prestito. Giovinco lascia i bianconeri con sei mesi di anticipo e vola in Canada all'Fc Toronto. Anticipato l'arrivo di Sturaro. Riscattato l'intero cartellino di Rugani che resterà all'Empoli fino al termine del campionato.

19:47 la Juve ha ceduto Alhassane Soumah, attaccante classe '96 della Primavera, in prestito al Cesena.

19:02 altri due colpi in prospettiva per la Juventus: presi Cristian Bunino, attaccante classe '96 della Pro Vercelli (dove resterà fino al termine della stagione 2015-16), e Filipe, difensore classe '97 che arriva dal Gremio.

18:22 Anastasios Donis, attaccante classe '96 di proprietà della Juventus, è stato ceduto in prestito al Sassuolo. La formula è la seguente: prestito con diritto di riscatto e controriscatto.

17:08 La Juventus ha annunciato con un comunicato ufficiale l'acquisto della seconda metà di Daniele Rugani. Il difensore dell'Empoli resterà in Toscana fino al termine della stagione. Questo è il comunicato: "La Juventus comunica di aver risolto a proprio favore l’accordo di partecipazione con l’Empoli relativo al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Daniele Rugani. Il corrispettivo per la risoluzione è stato fissato in € 3,5 milioni pagabili da Juventus in quattro esercizio. Il contratto di prestazione sportiva sottoscritto da Juventus con il calciatore ha durata fino al 30 giugno 2019. Fino al 30 giugno 2015 il calciatore rimarrà tesserato per l’Empoli in virtù dell’accordo già in essere per la cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive".

16.42: Stefano Sturaro si aggrega ai nuovi compagni di squadra a Vinovo. L'ex mediano del Genoa era già stato acquistato per la prossima stagione. La Juve ha deciso di anticiparne l'arrivo. Ecco il tweet bianconero


 

16:05 La Juventus ha acquistato Alberto Brignoli, portiere della Ternana classe '91. Brignoli resterà in prestito al club umbro fino a fine stagione.

15:08 Gianluca Di Marzio ha annunciato l'arrivo in bianconero di Claudio Zappa, centrocampista 17enne del Sassuolo. Zappa arriva in prestito con diritto di riscatto. Stando a Sport Mediaset, invece, la Juventus ha ceduto Leonardo Spinazzola, attaccante esterno 22enne, al Vicenza. La formula dell'operazione è prestito con riscatto a favore del Vicenza e controriscatto a favore dei bianconeri.

14.28: E' ufficiale. Alessandro Matri torna alla Juventus. L'attaccante in arriva in prestito secco dal Genoa via Milan. Matri aveva già militato con la Juve per tre stagioni, vincendo due Scudetti con Conte in panchina.

11.20: E' ufficiale la rescissione contrattuale di Sebastian Giovinco. Lo ha comunicato la stessa Juventus con un comunicato. Il fantasista si trasferisce con sei mesi di anticipo al Toronto che, a breve, comincerà la preparazione in vista dell'inizio del campionato previsto a fine marzo. L'addio di Giovinco accelera l'arrivo di Matri.

11.20: Due affari conclusi per i bianconeri. Preso dall'Envigado in prestito, il centrocampista colombiano Andrés Felipe Tello, classe 1996. Depositato in Lega Calcio anche il contratto di Francesco Cassata, attaccante classe'97 proveniente dall'Empoli. Al club toscano, invece, sono andati i difensori Mestre e Santomauro. Tello e Cassata si aggregheranno alla Primavera.

10.35: Matri supera definitivamente Osvaldo. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, l'attaccante avrebbe già sostenuto le visite mediche con la Juve, necessarie per valutare l'entità dell'infortunio subito lo scorso 11 gennaio nel match contro l'Inter. L'ufficialità del trasferimento dovrebbe avvenire nel pomeriggio. Stamane un'ulteriore conferma del trasferimento è arrivata da Preziosi. Intervenuto a "Radio Anch'io Sport" su RadioUno, il presidente del Genoa ha dichiarato

Confermo Matri alla Juventus e Borriello qui da noi. Per quanto ci riguarda, non credo ci sarà altro. Abbiamo ceduto due attaccanti e ne abbiamo presi tre: Pavoletti, Niang e Borriello

Calciomercato Juventus | 2 febbraio

Si prospetta un ultimo giorno di calciomercato alquanto movimentato in casa Juventus. Il d.g. Marotta opererà sia in entrata che in uscita. L'attacco, il reparto più interessato dalle trattative di giornata.

Tutto dipenderà dalla partenza anticipata di Sebastian Giovinco. Il fantasista bianconero ha già firmato per il Toronto e potrebbe arrivare in Canada con sei d'anticipo. La Juventus sta spingendo per la risoluzione anticipata del contratto in scadenza il prossimo giugno, soluzione che non dispiace allo stesso calciatore destinato ad avere poco spazio fino al termine della stagione. C'è bisogno però dell'assenso del club canadese che deve accollarsi un surplus di spesa non preventivato.

Se Giovinco, come probabile, dovesse partire, alla Juventus arriverà uno tra Matri e Osvaldo. L'ex attaccante bianconero ha scavalcato il collega di reparto. Decisivo il gradimento di Allegri. Da sempre, Matri è un pupillo del tecnico juventino che lo ha allenato al Cagliari e al Milan prima dell'esonero di un anno fa. Il presidente del Genoa, Preziosi, già sabato ha dichiarato che l'affare è in dirittura d'arrivo grazie anche all'assenso del Milan, detentore del cartellino del calciatore. Marotta lo ha smentito ma la trattativa è imbastita e dovrebbe concludersi in giornata. Intricata la situazione di Osvaldo. L'Inter vuole restituirlo al Southampton. Tale operazione è vincolata però a un nuovo approdo dell'italo-argentino in bianconero, al momento, alquanto difficile.

Possibile anche un tentativo in extremis per prendere Simone Zaza. I bianconeri hanno un diritto di prelazione da 15 milioni sul bomber del Sassuolo che non sembra, comunque, intenzionato a lasciarlo partire. In giornata verrà anche ufficializzato l'arrivo di Sturaro dal Genoa. Il centrocampista è già stato acquistato dalla Juventus che ha deciso di anticiparne l'approdo a Torino inizialmente previsto per la prossima stagione. Sturaro ha salutato la sua ex squadra e i tifosi del Genoa con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail