Juventus - Milan 3-1 | Highlights Serie A 2014/2015 | Video gol (13' Tevez, 27' Antonelli, 30' Bonucci, 64' Morata)

I bianconeri momentaneamente a +10 dalla Roma.

La Juventus ha battuto il Milan 3-1 nella partita valida per la 22esima giornata di campionato e si è momentaneamente portata a +10 dalla Roma seconda in classifica che, domani pomeriggio, affronterà il Cagliari in trasferta.

I bianconeri hanno battuto i rossoneri senza sprecare un quantitativo eccessivo di energie ma è anche giusto sottolineare che il Milan non si è mai lasciato andare, soprattutto dopo la metà della ripresa, con il gol di Morata, che è arrivato nel miglior momento rossonero, che ha messo una seria ipotetica all'intera gara.

Juve - Milan è stata una partita divertente nel primo tempo. I bianconeri si sono fatti subito vedere in avanti con Morata e Vidal e, infatti, il gol è arrivato dopo meno di un quarto d'ora di gioco: Tevez, lanciato a rete da Morata, è stato impeccabile a difendere il pallone e a battere Diego Lopez con il sinistro.

Il Milan, che fino a quel momento si era fatto vedere in avanti senza confezionare un'occasione concreta da gol, ha trovato il pareggio al 27esimo grazie ad uno dei neo-acquisti invernali, Antonelli, autore di una buonissima prova, che ha concretizzato un corner battuto da Cerci, con un poderoso stacco di testa.

La gioia rossonera, però, è durata poco: Diego Lopez ha compiuto un vero miracolo su conclusione di Marchisio ma non ha potuto fare nulla sul tocco di esterno di Bonucci, arrivato su calcio d'angolo. E' il 2-1.

Il Milan è stato subito costretto ad un cambio con Pazzini che è subentrato a Menez. Fino al termine della prima frazione di gioco, è stata la Juve a rendersi maggiormente pericolosa e a farsi vedere in avanti con Tevez, Morata e Marchisio. Dal Milan, sono arrivate soltanto due occasioni di Cerci e Poli, non pericolose.

All'inizio del secondo tempo, invece, è stato il Milan a farsi vedere in attacco soprattutto con Antonelli che al 53esimo ha confezionato, per Pazzini, la palla-gol migliore dei rossoneri: il sinistro del rossonero, potente ma centrale, è stato neutralizzato da Buffon.

Al 60esimo, Pazzini ha un'altra piccola occasione ma l'attaccante non è riuscito a girarsi e a concretizzare un cross di Honda.

Come già scritto, nel momento migliore rossonero, è arrivato il gol di Morata: dopo una grandissima conclusione di Marchisio che ha battuto Diego Lopez, colpendo però il palo, per lo spagnolo, mettere a segno il tap in vincente è stato un gioco da ragazzi. 3-1.

Il Milan ha provato a riaprire la partita ma i suoi tentativi, arrivati dai piedi di Honda, Pazzini ed Essien, non hanno spaventato la Juve. Le ultime occasioni per i bianconeri, infine, sono arrivate con Morata (gol annullato per lo spagnolo) e con Marchisio.

Vittoria senza troppi patemi d'animo per la Juventus. Per quanto riguarda il Milan, invece, la buona volontà non è bastata.

tevez bonucci juve milan 3 1

 
Juventus - Milan 3-1 | Gallery | Serie A 2014-15


Juventus - Milan 3-1 | Il tabellino


Juventus (4-3-1-2)

: Buffon; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio (84' Ogbonna), Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez (92' Llorente), Morata.
Panchina: Storari, Rubinho, Barzagli, De Ceglie, Sturaro, Pepe, Pereyra, Coman, Llorente.
All.: Allegri

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Zaccardo (78' Rami), Paletta, Alex, Antonelli; Poli (62' Bonaventura), Essien, Muntari; Cerci, Menez (37' Pazzini), Honda.
Panchina: Abbiati, Gori, Albertazzi, Bocchetti, Rami, Van Ginkel, Mastalli, Suso.
All.: Inzaghi

Arbitro: Damato

Marcatori: 13' Tevez (J), 27' Antonelli (M), 30' Bonucci (J), 64' Morata (J).

Ammoniti: Padoin, Tevez (J), Essien (M).

Foto | © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: