Miccoli l'ungherese: il salentino a un passo dall'Honved

Siamo alle firme. Fabrizio Miccoli ha ormai rotto con il Lecce dopo una stagione e mezzo nel suo Salento, per il numero 10 di San Donato potrebbero spalancarsi nuovamente le porte di un'esperienza all'estero a dieci anni dalle giocate di classe del Da Luz, quando vestiva la maglia del Benfica. Dopo l'esonero di Pagliari e l'arrivo di Bollini sulla panchina dei giallorossi, anche le residue speranze di riconquistare la fiducia del club sono venute meno, nonostante avesse da più di un mese manifestato a più riprese l'intenzione di non lasciare la sua terra natia, legatissimo com'è e non solo per questioni meramente sentimentali ma anche economiche (tra le altre attività gestisce una scuola calcio).

Intanto sotto traccia la trattativa con l'Honved è andata avanti. Gli ungheresi, che in passato avevano cercato Del Piero, sono andati in letargo al quart'ultimo posto in classifica (il campionato magiaro osserva una lunga pausa invernale e riprenderà il 28 febbraio), così la prima mossa è stata quella di richiamare in panchina Marco Rossi al posto di Jozsef Csabi; il direttore sportivo (da diversi anni) è italiano e si chiama Luca Cordella, già in passato ha portato a Budapest calciatori italiani come Lanzafame, Lupoli e Bonazzoli, e ha così spiegato l'idea Miccoli per rinforzare un attacco decisamente anemico:

"Stiamo andando avanti. Con Fabrizio siamo molto amici e nel momento in cui non sarà più un giocatore del Lecce siamo pronti ad aprirgli le porte dell'Honved. Ci siamo visti, abbiamo parlato e adesso aspettiamo. Io sono ottimista, fra un paio di giorni la situazione sarà più chiara".

Dopo la vittoria del Lecce contro il Savoia, il sodalizio pugliese ha ripreso subito ad allenarsi in vista del prossimo impegno di campionato; assente però Miccoli a cui sono stati dati due giorni di permesso: blitz a Budapest per mettere tutto nero su bianco, quindi rientro in Salento per rescindere coi Tesoro, infine di nuovo in Ungheria per cinque mesi (con opzione per prolungare di un anno). Per l'ufficialità mancano dunque le firme, ma ormai pare certo che il Romario del Salento ripartirà dall'Honved.

US Citta di Palermo v Parma FC - Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail