Celtic-Inter 3-3 | Risultato Finale | Troppi errori in difesa, non basta un grande Shaqiri ai nerazzurri

Tutti gli aggiornamenti sulla partita del Celtic Park di Glasgow

Celtic-Inter | Formazioni ufficiali


CELTIC: Gordon; Matthews, Denayer, van Dijk, Izaguirre; Brown, Bitton; Mackay-Steven, Johansen, Armstrong; Griffiths

INTER: Carrizo; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Medel, Guarin, Kuzmanovic; Shaqiri; Palacio, Icardi

L'Inter si tuffa nella bolgia del Celtic Park per cercare gloria in Europa League. I nerazzurri affronteranno la formazione di Ronny Deila nell'andata dei sedicesimi di finale. Il Celtic è ovviamente primo nel campionato scozzese ancora privo dei Rangers, acerrimi rivali dei biancoverdi. La sfida evoca un ricordo poco piacevole per i tifosi interisti come la finale di Coppa Campioni persa a Lisbona e altri due sicuramente più gradevoli come il doppio confronto in semifinale nel 1972. Stavolta i nerazzurri partono piuttosto favoriti, ma non dovranno farsi intimorire dall'atmosfera caldissima che si respirerà nell'impianto scozzese.

Capitolo formazioni - Qualche problema per Deila che deciderà all'ultimo se schierare Kris Commons in attacco, ma le ultime notizie propendono per l'esclusione a causa dei pochi allenamenti svolti in settimana con i compagni. Partirà dalla panchina anche lo svedese di origini italiane John Guidetti. Il 4-2-3-1 del Celtic sarà presumibilmente formato in avanti da Wakaso, Johansen, Mc Gregor a supporto di Shepovic.

Roberto Mancini potrebbe optare per il 4-3-2-1. In porta Handanovic, difesa formata da Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus e Santon (favorito su Dodò). A centrocampo, al fianco di Guarin e Medel, Kuzmanovic è favorito su Hernanes per un posto da titolare. In attacco Icardi unica punta con Kovacic e Shaqiri a supporto.

Celtic-Inter | Probabili formazioni

CELTIC (4-2-3-1): Gordon; Matthews, Denayer, Van Dijk, Izaguirre; Biton, Brown; Wakaso, Johansen, Mc Gregor; Shepovic. All. Ronny Delia

INTER (4-3-2-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Santon; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Shaqiri, Kovacic; Icardi. All. Roberto Mancini

I convocati di Mancini
Portieri: 1 Handanovic, 30 Carrizo, 46 Berni
Difensori: 5 Juan Jesus, 14 Campagnaro, 15 Vidic, 21 Santon, 22 Dodò, 23 Ranocchia, 54 Donkor
Centrocampisti: 10 Kovacic, 13 Guarin, 17 Kuzmanovic, 18 Medel, 20 Obi, 88 Hernanes
Attaccanti: 8 Palacio, 9 Icardi, 28 Puscas, 91 Shaqiri.

Celtic-Inter | I precedenti

Sono tre i precedenti ufficiali tra Celtic ed Inter, tutti nella vecchia Coppa dei Campioni. Il primo confronto evoca tristi ricordi per i tifosi interisti nati prima degli anni '60: finale di Coppa dei Campioni a Lisbona, nel 1967, il risultato finale è di 2-1 per gli scozzesi che ribaltano il gol del vantaggio di Sandro Mazzola grazie alle reti di Gemmell e Chalmers. Cinque anni dopo, nel 1972, l'Inter si prese una piccola rivincita pareggiando entrambe le sfide per 0-0, ma vincendo ai rigori 4-5 al 'Celtic Park'. In finale i nerazzurri, però, persero contro l'Ajax con il punteggio di 2-0.

Celtic-Inter | Dove vederla in tv e in streaming?

La partita tra Celtic e Inter sarà trasmessa su Canale 5 (in chiaro) e da Mediaset Premium (canale Premium Calcio). Ci sarà inoltre la possibilità di vedere la gara in streaming gratuito tramite il sito sportmediaset.mediaset.it, oppure di collegarsi allo streaming video tramite l’applicazione "Premium Play" (disponibile per Pc, Tablet e Smartphone) per chi possiede l'abbonamento al servizio.

Celtic-Inter | Il meteo

Cielo coperto con possibilità di pioggia, temperatura intorno ai 4 °C durante le ore della partita.
celtic-inter meteo