Bufera in Inghilterra per il sexy party!

Dopo la clamorosa eliminazione da Euro 2008 dell'Inghilterra, le polemiche non sembrano placarsi e dopo aver investito in pieno il ct McLaren ora non risparmiano neanche i giocatori.
Il tabloid domenicale News Of The World ha pubblicato ieri un articolo esclusivo che racconta di una notte brava che ha visto coinvolti alcuni giocatori della nazionale la notte del 27 ottobre.
L'occasione è stata il compleanno di Wright-Phillips, il centrocampista del Chelsea per festeggiare ha organizzato una festa al Wardour Club, noto night club di Soho.

Il tabloid inglese a quanto pare ha ottenuto queste rivelazioni da un tifoso inglese testimone degli eventi che non ha saputo trattenere la sua rabbia dopo la cocente eliminazione. Nei suoi racconti c'è di tutto.
Si parla di sesso orale di un giocatore del Chelsea, senza specificarne l'identità, con una ragazza invitata alla festa e chiaramente ubriaca. La stessa coppia, sempre in preda all'ebrezza alcolica, avrebbe continuato a dare spettacolo fino a consumare un rapporto sessuale completo.
C'è anche chi invece è stato meno fortunato e malgrado abbia provato in tutti i modi a combinare un "ménage à trois", offrendo anche dei soldi, non sia tuttavia riuscito nell'intento.
Anche il festeggiato si è fatto notare per la sua esuberanza. Il testimone racconta di un suo alterco con una ragazza colpevole di averlo fotografato. Wright-Phillips l'avrebbe aggredita per strapparle la macchina fotografica di mano al fine di sottrarle la memoria interna.

Ma quello che più si è distinto è stato il capitano della nazionale e del Chelsa: John Terry.
Il difensore centrale, che solo dieci giorni prima si era infortunato ad un ginocchio durante la preparazione della sfida contro la Russia, per una notte ha dimenticato i suoi acciacchi.
I racconti lo vedono su un palco a ballare in maniera molto movimentata con due ballerine di lap dance, non sembrava proprio che il ginocchio fosse così malconcio, eppure a causa di questo infortunio ha saltato sei partite con il suo club e tre con la nazionale.
Se volete verificare le doti di ballerino del difensore centrale non vi resta che andare a vedere il video qui.
Ma il punto più basso della serata l'ha raggiunto verso la fine della festa quando completamente ubriaco ha cercato di svuotare la sua vescica in un bicchiere di plastica non riuscendovi e sporcando il pavimento del locale. Il giocatore è poi tornato a casa accompagnato dalla moglie Toni.
Gli unici che si sono salvati da questo delirio sono stati il solito irreprensibile Lampard, Joe Cole e Ashley Cole che hanno bevuto con moderazione senza raggiungere i livelli degli altri invitati alla festa.

In Inghilterra, all'indomani della debacle contro la Croazia, subito sono stati puntati gli indici contro il commissario tecnico. Alla luce di queste rivelazioni forse c'è qualcos'altro che non va nella nazionale della regina.
E' chiaro che a questo punto servirà un uomo dal carattere forte per rimettere ordine e chissà che quest'uomo non risponda proprio al nome di Fabio Capello.

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: