Rassegna stampa 25 febbraio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, mercoledì 25 febbraio 2015

La Gazzetta dello Sport titola con un gioco di parola "Signora innaMorata" per celebrare il successo dei bianconeri contro il Borussia nella partita di andata degli ottavi di finale di Champions League e per omaggiare la buona prova del giovane spagnolo, autore del secondo gol. Nella spalla la possibile cessione di Icardi, anche se il rinnovo con l'Inter arriverà. Quindi il caso Cerci, che si sente tradito dal Milan e da Inzaghi. Centralmente la doppietta di Suarez e l'errore dal dischetto di Messi in Manchester City-Barcellona. In chiusura il pareggio nel derby tra Sampdoria e Genoa, con i due allenatori furiosi rispettivamente con Regini e Roncaglia. Infine la decisione di giocare il Mondiale in Qatar nel 2022 a Natale.

juve ci sei1

Il Corriere dello Sport titola "Sì Juve, ci sei" per raccontare la bella vittoria dei bianconeri sui tedeschi. Tra tre settimane il ritorno in Germania. Nel taglio alto il pareggio di Sampdoria e Genoa, il futuro di Sepe e le parole di Pallotta che conferma Garcia. Nella spalla la sconfitta interna del City ad opera di uno scatenato Barcellona. Nel taglio basso il primo Mondiale che si giocherà a Natale, nel 2022.

Tuttosport titola "Tevez-Morata: Vamos. Matador". Il Borussia, nonostante la sconfitta, restano in gara per la qualificazione grazie al gol siglato da Reus propiziato da un clamoroso scivolone di Chiellini. Centralmente le parole dell'ex granata Lentini a proposito dell'impegno di Europa League del Torino contro il Bilbao. In chiusura il commento sul derby degli errori tra Sampdoria e Genoa e l'ipotesi Dybala all'Inter in caso di addio di Maurito Icardi.

  • shares
  • +1
  • Mail