Rassegna stampa 26 febbraio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, giovedì 26 febbraio 2015

La Gazzetta dello Sport annuncia in prima pagina l'inizio delle trasmissioni del suo canale. Poi le altre notizie: Ancelotti si complimenta con Morata e assicura che lo spagnolo resterà alla Juve, il Monaco vince, l'Atletico Madrid perde, stop ai campionati di calcio in Grecia per le violenze, l'intervista a Fabio Cannavaro e l'indagine penale a Parma. Centralmente l'Europa League con ben 5 club italiani impegnati stasera: in palio c'è il passaggio agli ottavi di finale.

dimaoci

Il Corriere dello Sport titola "Diamoci il 5" con riferimento alle italiane che si giocano gli ottavi di finale di Europa League: l'Inter parte dal 3-3 dell'andata contro il Celtic, la Fiorentina sfida il Tottenham, Benitez si affida al turnover contro i turchi, Totti si dice pronto a battere Feyenoord e Juventus, Ventura ha fiducia nel suo Torino contro il Bilbao. Nel taglio alto l'infortunio di Pirlo che tiene in ansia la Juve, nel frattempo stregata da Morata. Nella spalla le sconfitte di Arsenal e Atletico Madrid in Champions e le parole di Melli sul disastro Parma. Nel taglio basso la tensione in casa Milan tra Cerci e Inzaghi e la sospensione dei campionati di calcio decisa dal governo greco.

Tuttosport titola "Scatenate il Toro" per lanciare la gara di stasera: i granata in trasferta affrontano il Bilbao, col sostegno di circa 3 mila tifosi. Si parte dal 2-2 dell'Olimpico. Nel taglio alto l'exploit di Morata, che ha "già legittimato con i suoi gol i 20 milioni sborsati dalla Juve a fine stagione". Nella spalla la paura per la possibile vendetta dei tifosi della Roma a Rotterdam e la messa all'asta persino dello spogliatoio del Parma.

  • shares
  • +1
  • Mail