Effenberg: ex Fiorentina e Bayern accusato da una trans

Ricordate Stefan Effenberg, il centrocampista tedesco che dal 1992 al 1994 ha vestito in Italia la maglia della Fiorentina? Ebbene, l’ex centrocampista della nazionale teutonica si sarebbe messo seriamente nei guai. Stando a quanto rivela il quotidiano tedesco ‘Bild’, la transessuale Edona ha lanciato pesanti accuse nei suoi confronti davanti al tribunale di Monaco di Baviera, chiedendo anche un risarcimento di 5mila euro.

I contorni della vicenda sono ancora foschi, ma ci sarebbe di mezzo una brutta storia di abusi e droga. Le accuse di Edona sono pesantissime:

"Questo uomo ha abusato sessualmente di me, ha usato il mio corpo. Inoltre non ha mai pagato, perché era sempre strafatto di droga. Mi deve 5 mila euro".

Former German footballer and TV expert S

Secondo la ‘Bild’, tutto sarebbe stato generato dall’opposizione della transessuale ad una contravvenzione di 600 euro rimediata per atti osceni assieme ad Effenberg. Tramite i suoi legali, l’ex calciatore della nazionale tedesca, ha negato ogni addebito, ma sarà probabilmente chiamato a rispondere in tribunale delle accuse.

"Mi ha detto che mi avrebbe iniettato dell'acido in faccia - continua la transessuale Edona - se avessi raccontato quello che mi ha fatto".

Stefan Effenberg, classe 1968, ha vestito per due anni la maglia della Fiorentina, che nell’estate del 1992 lo acquistò dal Bayern Monaco per poi rivenderlo due anni dopo al Borussia Moenchengladbach. Nel suo palmares ci sono anche tre titoli di Bundesliga, una Champions League e una Coppa Intercontinentale. Con la maglia viola vinse il campionato di Serie B nella stagione 1993-94.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail