Argentina: calciatore cade dal primo piano giocando alla PlayStation

Singolare infortunio per Thomas Conechny, nazionale argentino Under 17, che ha dovuto rinunciare ad una partita molto importante. La stellina sudamericana, infatti, è caduto dalla finestra mentre stava giocando con gli amici alla PlayStation. Un evento tragicomico che ha visto come protagonista questo calciatore che milita nel settore giovanile del San Lorenzo. Dopo aver trascinato l’Argentina con 5 gol in sei partite al Sudamericano di categoria, Conechny non è sceso in campo nella gara decisiva contro l’Ecuador: risultato 0-0 e titolo agli acerrimi nemici del Brasile, trainati dalla stella Leandro.

Cosa è successo? Solo diverse ore dopo la gara tra Argentina ed Ecuador si è saputo perché uno dei migliori argentini non è sceso in campo: alla vigilia del match, Thomas Conechny era in camera d’albergo con alcuni compagni di selezione e stava giocando alla PlayStation quando improvvisamente è caduto dalla finestra sita al primo piano, procurandosi una serie di contusioni ed escoriazioni. Una caduta che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, ma per fortuna il giovane calciatore argentino può ancora raccontare l’episodio.

FBL-U17-SOUTHAM-PAR-ARG

In ogni caso, le ferite non gli hanno consentito di scendere in campo il giorno dopo, in quella partita tanto attesa sia da lui, sia da compagni e allenatore.

"Stavamo giocando ai videogiochi ed ero attaccato a una finestra. Mi sono appoggiato abbastanza forte – racconta Conechny - , andando all'indietro e sono caduto dal primo piano. Eravamo i soliti, stavamo giocando, ed è successa una disgrazia".

La scena è stata vista in diretta da un addetto alle pulizie dell’albergo, che si è detto esterrefatto dopo l’accaduto:

"Sono rimasto sotto choc quando l'ho visto cadere. Per fortuna era al primo piano e non più in alto".

  • shares
  • Mail