Risultati Serie A | Diretta | Fiorentina-Sampdoria 2-0 e Juve-Empoli 2-0

Serie A: Risultati in Diretta e Classifica Aggiornata in tempo reale

22.51 - Fischio Finale: Juventus-Empoli 2-0.
22.50 - Gol di Pereyra al 94esimo minuto.
21.45 - Gol di Tevez al 43esimo del primo tempo.
20.57 - Sta per iniziare Juventus-Empoli.
20.28 - Fischio Finale: Fiorentina-Sampdoria 2-0. Alle ore 21 il posticipo Juve-Empoli.
19.58 - Raddoppio della Fiorentina con Salah!
19.57 - Gol di Diamanti. Fiorentina in vantaggio!
18.30 - Inizia Fiorentina - Sampdoria, sfida per l'Europa al Franchi che si gioca su un campo molto pesante per via della pioggia.

Risultati Serie A | Diretta

Sabato 4 Aprile 2015

ROMA-NAPOLI 1-0 Risultato Finale
[25' Pjanic (R)]
ATALANTA-TORINO 1-2 Risultato Finale
[20' Quagliarella (T), 40' Glik (T), 75' Pinilla (A), 90'+2 Pinilla (A) e Basha (T) Espulsi]
CAGLIARI-LAZIO 1-3 Risultato Finale
[31' Klose (L), 50' Sau (C), 61' Biglia Rig. (L), 68' Diakite Espulso (C), 69' Biglia sbaglia un rigore (C), 90'+2 Parolo (L)]
GENOA-UDINESE 1-1 Risultato Finale
[20' De Maio (G), 68' Thereau (U)]
INTER-PARMA 1-1 Risultato Finale
[25' Guarin (I), 45' Lila (P)]
PALERMO-MILAN 1-2 Risultato Finale
[38' Cerci (M), 72' Dybala Rig. (P) 83' Menez (M)]
SASSUOLO-CHIEVO 1-0 Risultato Finale
[23' Berardi Rig. (S), 60' Peluso Espulso (S)]
VERONA-CESENA 3-3 Risultato Finale
[4' Toni (V), 30' Gomez (V), 63' Toni (V), 71' Carbonero (C), 77' Brienza (C), 83' Succi (C)]
FIORENTINA-SAMPDORIA 2-0 Risultato Finale
[61' Diamanti (F), 64' Salah (F)]
JUVENTUS-EMPOLI 2-0 Risultato Finale
[43' Tevez (J), 90+4' Pereyra (J)]

Classifica Serie A aggiornata in tempo reale

    JUVENTUS 70
    ROMA 56
    LAZIO 55
    FIORENTINA 49
    SAMPDORIA 48
    NAPOLI 47
    TORINO 42
    MILAN 41
    GENOA 38*
    INTER 38
    PALERMO 35
    SASSUOLO 35
    UDINESE 34*
    EMPOLI 33
    HELLAS VERONA 33
    CHIEVO 32
    ATALANTA 26
    CESENA 22
    CAGLIARI 21
    PARMA 10 (-3 di penalizzazione e 2 partite in meno)

    * = Una partita in meno

Risultati Serie A

Risultati Serie A | I secondi tempi

16.53 - Terminano tutte le partite. Incredibile pareggio dell'Inter con il Parma in casa, il Milan vince in trasferta a Palermo e resta agganciato al Torino che ha battuto l'Atalanta in trasferta. Crolla il Cagliari perdendo 1 a 3 in casa con la Lazio, sempre a -1 dalla Roma, vittoria di misura del Sassuolo con il Chievo mentre il Cesena fa un piccolo passo in avanti con una rimonta del tutto inattesa, dal 3 a 0 al 3 a 3 contro un Verona che sembrava avere la partita in ghiaccio.
16.50 - Finale nervoso a Bergamo, espulsi Basha e Pinilla per reciproche scorrettezze. Intanto la Lazio chiude il discorso con il gol del 3-1 a Cagliari di Parolo.
16.43 - Torna avanti il Milan con il gol di Menez a Palermo, intanto completa un'incredibile rimonta il Cesena che dal 3 a 0 arriva al 3-3, segna Succi.
16.37 - Ancora un gol del Cesena, punizione capolavoro di Brienza e sarà un finale aperto a Verona con i padroni di casa in vantaggio 3-2.
16.32 - Il pareggio del Palermo su calcio di rigore, segna Dybala, il Milan è sull'1-1. Intanto la Lazio fallisce un secondo rigore concesso, espulso Diakite nell'occasione, Biglia non si ripete dagli 11 metri e calcia alto. Intanto l'Atalanta riapre il discorso con una rovesciata splendida di Pinilla, è 2-1 all'Atleti Azzurri d'Italia. A Verona Carbonero accorcia il risultato, è 3-1 per il Verona.
16.26 - Il pareggio dell'Udinese, segna Thereau, è 1-1 a Marassi.
16.24 - Il terzo gol del Verona, ancora Luca Toni che affossa il Cesena.
16.20 - Torna in vantaggio la Lazio sfruttando un calcio di rigore trasformato da Biglia.
16.10 - I secondi tempi si aprono con il pareggio del Cagliari che con Sau porta i suoi sull'1-1 contro la Lazio

Risultati Serie A | I primi tempi

15.49 - Terminano tutti i primi tempi, le gare si sono tutte sbloccate con Lazio, Milan, Torino, Genoa, Sassuolo e Verona in vantaggio, unico pareggio l'1-1 fra Inter e Parma.
15.47 - Allo scadere del primo tempo arriva il pareggio del Parma a San Siro, secondo gol in campionato per Lila.
15.40 - Passa in vantaggio il Milan a Palermo con il primo gol di Alessio Cerci, intanto il Torino raddoppia con il solito Glik.
15.32 - Il gol di Klose a Cagliari, Lazio avanti. Intanto il Verona raddoppia sul Cesena.
15.27 - Passa in vantaggio anche l'Inter, il gol lo firma Fredy Guarin sul Parma.
15.23 - Berardi trasforma un calcio di rigore, 1-0 del Sassuolo sul Chievo.
15.22 - Due gol praticamente in contemporanea, la rete di De Maio a Genova e quella di Fabio Quagliarella per il Torino contro l'Atalanta.
15.04 - Subito in vantaggio il Verona con il gol di Luca Toni, Cesena sotto al Bentegodi.
15.00 - Iniziano le partite delle 15.00

Risultati Serie A | Roma-Napoli 1-0

14.24 - Nonostante tanta pressione il Napoli non riesce a pareggiare e la Roma vince, per la seconda volta consecutiva, e rafforza il secondo posto. Brutta batosta per le ambizioni dei partenopei.
13.23 - La Roma conclude il primo tempo in vantaggio, Napoli vicino al gol in un paio di occasioni, ma i partenopei non sono particolarmente brillanti.
12.57 - Roma in vantaggio al 25esimo, bella azione Iturbe-Florenzi che viene chiusa da Pjanic.
12.30 - Roma-Napoli (qui la diretta con le immagini e il commento) è iniziata.
12.10 - 20 minuti al calcio d'inizio di Roma-Napoli, primo match di questa giornata.

Risultati Serie A | La 29esima giornata

La Serie A torna in campo dopo l'ultima pausa nazionale di questa stazione. 29esima giornata per il massimo campionato italiano con tante sfide interessanti in ottica europea, a cominciare naturalmente dal big match delle 12.30 fra Roma e Napoli. All'andata la vittoria dei partenopei con i giallorossi fu probabilmente il punto più alto della stagione (almeno in Italia) della squadra di Benitez se si esclude la vittoria nella finale natalizia della Supercoppa Italiana contro la Juventus a Doha. All'epoca i ragazzi di Garcia erano lanciati e proprio perdendo a Napoli furono, per la prima volta, ridimensionati da un avversario che non fossero i bianconeri che oggi dominano incontrastati la classifica del campionato e puntano decisivi al quarto Scudetto consecutivo.

La partita delle 12.30 sarà soltanto un antipasto perché il sabato che precede la Pasqua offre tutte e dieci i match in programma per questo turno. Alle 15.00 non sarà ordinaria amministrazione con un calendario fittissimo ed infarcito di match fondamentali in ottica salvezza, ma che possono anche regalare qualche speranza alle grandi decadute del calcio italiano, le milanesi Inter e Milan. I nerazzurri ospiteranno il derelitto Parma, in campo più per difendere la dignità del torneo che con un reale obiettivo mentre i rossoneri di Inzaghi saranno chiamati all'ennesima prova di maturità (nel 2015 tutte fallite) con il Palermo al Renzo Barbera.

Dal canto suo il Torino, faticosamente eliminato in Europa League dallo Zenit San Pietroburgo, sarà arbitro del destino di un'Atalanta che ha un disperato bisogno di punti e di una vittoria che manca ancora al nuovo tecnico Edy Reja. In Sardegna trasferta che può dare una nuova dimensione alla stagione della Lazio: il Cagliari cerca di togliersi dalle secche del terzultimo posto (condiviso con il Cesena che farà visita al Verona al Bentegodi), ma i biancocelesti sono decisamente lanciati e non è ipotizzabile che lascino strada libera, soprattutto perché un eventuale risultato positivo del Napoli nella gara dell'ora di pranzo gli darebbe la possibilità di scavalcare i cugini della Roma al secondo (ambitissimo) posto. Chiuderà il turno il match della capolista Juventus in casa contro l'Empoli, i toscani possono sperare che le tante assenze e la testa all'Europa consentano un risultato clamoroso allo Juventus Stadium.

  • shares
  • Mail