Napoli - Fiorentina 3-0 | Serie A | Risultato finale: gol di Mertens, Hamsik e Callejon

Napoli - Fiorentina: la diretta della partita valida per la 30esima giornata di Serie A

Napoli - Fiorentina | Dove vederla in tv e in streaming

Napoli - Fiorentina è in diretta su Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD (can. 371 - 380). Telecronaca affidata a Simone Malagutti con commento tecnico d Andrea Agostinelli. A bordocampo Alessio Conti. La partita è disponibile anche su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD (canale 201-251) con telecronaca di Riccardo Gentile e commento di Lorenzo Minotti. A bordocampo Massimo Ugolini e Vanessa Leonardi. In entrambi i casi possibile ascoltare l’audio tifoso napoletano.
Napoli – Fiorentina è visibile anche in diretta streaming su SkyGo e Premium Play.

13.05 Tra meno di due ore il calcio di inizio di Napoli-Fiorentina. Sempre più probabile l'assenza in campo dal primo minuto di Salah, in vista dell'impegno di giovedì prossimo in Europa League. Higuain dovrebbe esserci. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto ecco le possibili scelte dei due allenatori.

Napoli - Fiorentina | Probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Inler, Lopez; Callejon, Gabbiadini (Mertens), Insigne; Higuain. All. Benitez

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic (Savic), Basanta, Richards, Pasqual; Kurtic, Badelj, Mati Fernandez; Diamanti (Vargas); Ilicic, Gomez. All. Montella

Napoli - Fiorentina va in scena oggi allo stadio San Paolo alle ore 15. Si tratta della partita valida per la 30esima giornata di Serie A. CalcioBlog, magazine di Blogo, la seguirà in liveblogging fornendo aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Si affrontano le deluse dalla Coppa Italia: entrambe le squadre, infatti, sono reduci dall'eliminazione in semifinale rispettivamente contro Lazio e Juventus.

Gli azzurri di Benitez non vincono da cinque giornate (2 pareggi e tre sconfitte); si tratta della peggior striscia dall’arrivo in panchina di Rafa Benitez, che ieri non ha presenziato alla consueta conferenza stampa della vigilia. La squadra dopo la sconfitta casalinga contro la Lazio è stata spedita in ritiro (non punitivo, ha precisato Aurelio De Laurentiis) e per non scivolare ulteriormente in classifica è chiamata a conquistare i tre punti. Attualmente il Napoli è sesto (cioè sarebbe costretto ai preliminari di Europa League).

I viola di Montella, con due punti di vantaggio sugli avversari, domenica scorsa hanno ritrovato la vittoria in campionato contro la Sampdoria balzando al quarto posto in classifica. I dati sono decisamente positivi: la Fiorentina ha perso una sola volta nelle ultime 12 giornate di campionato (sette vittorie, quattro pareggi) e ha il secondo miglior attacco esterno del campionato con 23 gol (due meno della Lazio).

Per quanto riguarda le formazioni, non sono pochi i dubbi. Benitez dovrebbe affidarsi alla coppia centrale di difesa formata da Koulibaly e Albiol, mentre terzini dovrebbero essere Strinic e Maggio. A centrocampo Lopez con Inler, mentre dietro l'unica punta Higuain (ma Duvan Zapata, come spesso accaduto, è in pole) dovrebbero agire Callejon, Gabbiadini ed Insigne, con Hamsik di nuovo in panchina. Anche perché c'è da pensare all'impegno di Europa League di giovedì prossimo contro il Wolfsburg.

Anche Montella deve fare i conti con un parziale turnover in vista della gara di Europa League e con qualche infortunio. A partire da quello di Babacar, fermato da un sovraccarico al tendine quadricipitale. Perciò titolare in avanti Gomez, mentre Salah dovrebbe riposare. Alle spalle del tedesco dovrebbero esserci Diamanti e Ilicic. A centrocampo dovrebbero giocare Kurtic e Badelj con il confermato Mati Fernandez; recuperato Pizzarro, che però partirà dalla panchina; in difesa spazio a Basanta e a Richards (Gonzalo dovrebbe essere tenuto in panchina) come centrali e Tomovic e Pasqual terzini. Possibile l'impiego di Savic centrale e lo spostamento di Richards sulla fascia.

Napoli - Fiorentina sarà arbitrata da Antonio Damato di Barletta. Assistenti di linea saranno Barbirati e Marzaloni. Quarto uomo Petrella, addizionali Di Bello e Mariani.

Napoli - Fiorentina | Convocati

NAPOLI: Rafael, Colombo, Andujar, Strinic, Maggio, Mesto, Koulibaly, Henrique, Zuniga, Ghoulam, Jorginho, Inler, Gargano, David Lopez, Callejon, Hamsik, De Guzman, Insigne, Mertens, Gabbiadini, Higuain, Duvan Zapata.

FIORENTINA: Alonso, Aquilani, Badelj, Bardini, Basanta, Borja, Diamanti, Fernandez M., Gilardino, Gomez, Gonzalo, Ilicic, Joaquin, Kurtic, Neto, Pasqual, Pizarro, Richards, Rosati, Rosi, Salah, Savic, Tomovic, Vargas.

Napoli - Fiorentina | Probabili formazioni

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Inler, Lopez; Callejon, Gabbiadini, Insigne; Higuain. All. Benitez

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic (Savic), Basanta, Richards, Pasqual; Kurtic, Badelj, Mati Fernandez; Diamanti; Ilicic, Gomez. All. Montella

Napoli - Fiorentina | Precedenti

75 i precedenti tra le due squadre nel capoluogo campano, di cui 67 in campionato e 8 in Coppa Italia: 33 le vittorie del Napoli, 25 pareggi, 17 i successi della Fiorentina. Gli azzurri hanno segnato 96 reti, i viola 74.

L’ultima vittoria del Napoli risale al 2-1 del 2 settembre 2012. Il pareggio più recente è quello del settembre 2011 quando la gara si chiuse a porte inviolate. Nello scorso anno (a marzo), invece, fu la Fiorentina ad avere la maglio battendo i padroni di casa per 1-0 grazie al gol di Joaquin.

All'andata (video in apertura di post) il Napoli si impose al Franchi grazie al gol di Higuain al 61'.

napoli fiorentina diretta