Juventus-Monaco: due arresti e tre denunce

In occasione della gara vinta dalla Juventus contro il Monaco (1-0, Vidal su rigore), valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League 2014-2015, le forze dell’ordine hanno provveduto ad effettuare due arresti e tre denunce. In manette sono finiti un cittadino italiano di 38 anni, già colpito da Daspo, e un monegasco cui sarà notificato un foglio di via: il tifoso del Monaco ha lanciato un fumogeno spento all’indirizzo di un supporter bianconero colpendolo alla testa.

Inoltre, le forze dell’ordine hanno provveduto a denunciare tre persone, tutti tifosi della Juventus, che hanno acceso petardi nella curva Scirea. Un altro cittadino italiano, infine, è stato multato per aver violato le norme vigenti in tema di stupefacenti. La partita di ritorno in case del Monaco, allo stadio Louis II, è in programma mercoledì 22 aprile alle ore 20.45.

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-MONACO

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail