Inter - Milan 0-0 | Diretta Serie A | Risultato Finale

Inter-Milan 0-0, risultato finale del 19 aprile 2015. Segui Live Inter-Milan della terza giornata di Serie A 2015-2016

[live_placement]

Inter - Milan | Formazioni ufficiali

Inter (4-3-1-2): Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Kovacic, Medel, Gnoukouri; Hernanes; Palacio, Icardi.
Panchina: Carrizo, Andreolli, Felipe, Nagatomo, Santon, Obi, Donkor, Shaqiri, Kuzmanovic, Podolski, Puscas, Bonazzoli.
All.: Roberto Mancini

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Mexes, Alex, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Suso, Menez, Bonaventura.
Panchina: Abbiati, Donnarumma, Rami, Bonera, Zapata, Paletta, Cerci, Mastalli, Honda, Destro, De Sciglio, Pazzini.
All.: Filippo Inzaghi

Inter - Milan | Ultime sulle formazioni

Ci sono due novità rispetto alle indiscrezioni della vigilia: nel Milan, Menez, che tornerà a giocare nel ruolo del "falso nueve" sostituendo Destro, non al meglio delle condizioni, verrà affiancato da Bonaventura e da Suso. Lo spagnolo, quindi, ha vinto il ballottaggio con Honda. Anche il dubbio in difesa riguardante Alex e Paletta è stato risolto: sarà il brasiliano a partire dal primo minuto.

Per quanto riguarda l'Inter, le voci di ieri sono confermate: il giovane Gnoukouri partirà dal primo minuto così come Hernanes. Shaqiri dovrebbe partire dalla panchina. Kovacic giocherà dal primo minuto.

Inter - Milan | Le dichiarazioni di Filippo Inzaghi

Nelle dichiarazioni concesse alla conferenza stampa della vigilia della partita, Filippo Inzaghi, allenatore del Milan, ha ribadito che la crisi del Milan, che ha compromesso di fatto l'intera stagione, è stata causata dagli infortuni.

Inzaghi, dopo lo stop con lo Sampdoria arrivato dopo due vittorie consecutive, ha fatto un nuovo appello ai suoi uomini per quanto riguarda la continuità.

Riguardo la stracittadina, Inzaghi ha dichiarato categoricamente che "il derby si vince". L'allenatore piacentino ha aggiunto che non vive questa partita come una sfida personale con Mancini.

Inter - Milan | Le dichiarazioni di Roberto Mancini

Nelle dichiarazioni rilasciate alla vigilia della partita, Roberto Mancini ha definito la partita di stasera come "il derby del rilancio". L'allenatore jesino, inoltre, ha stilato un bilancio provvisorio di questa sua seconda esperienza sulla panchina nerazzurra e non ha potuto non assegnarsi un voto "negativo".

Mancini ha anche espresso dispiacere per il fatto che non potrà schierare stasera Guarin e Brozovic che, sempre stando alle dichiarazioni dell'allenatore, hanno giocato molto bene a Verona.

L'allenatore ha manifestato la volontà di dare una chance importante al giovane Gnoukouri.

Inter - Milan | I biglietti venduti

Nonostante in passato si sono giocati derby molto più prestigioso, con ben altro tipo di aspirazioni e traguardi, per Inter - Milan di stasera, allo Stadio Giuseppe Meazza di Milnao, si profila il "quasi" tutto esaurito.

Per la partita valida per la 31esima giornata di campionato di Serie A, sono stati venduti oltre 71mila biglietti.

Inter - Milan | Il meteo

Per quanto riguarda le condizioni meteorologiche nelle quali si giocherà il derby Inter - Milan, allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, ci sarà un cielo nuvoloso con probabilità di schiarita. Non ci dovrebbe essere pericolo di pioggia. La temperatura si aggirerà intorno ai 10 gradi.

Inter - Milan | Le quote

Queste sono le quote di Inter - Milan, stando ai principali bookmakers:

- la vittoria dell'Inter è quotata da 2.20 a 2.30;

- il pareggio è quotato da 3.05 a 3.35;

- la vittoria del Milan è quotata da 3.20 a 3.40.

Inter - Milan | La partita in tv


Inter - Milan andrà in onda sia su Sky che su Mediaset Premium.

Per quanto riguarda Sky, la partita andrà in onda sui canali Sky Sport 1 HD, Sky Supercalcio HD e Sky Calcio 1 HD. Su Mediaset Premium, invece, il match sarà trasmesso dai canali Premium Calcio e Premium Calcio HD.

Inter - Milan è disponibile anche in streaming, sia su Sky Go che su Premium Play.

Per quanto riguarda il liveblogging, infine, l'appuntamento è su Calcioblog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 20:45.

Inter - Milan | La presentazione della partita

Questa sera, domenica 19 aprile 2015, l'Inter e il Milan si affronteranno nel Derby della Madonnina valido per la 31esima giornata di campionato di Serie A 2014/15. La partita si giocherà allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà diretta dall'arbitro Luca Banti di Livorno.

Si tratterà di un derby milanese ampiamente ridimensionato sia per quanto riguarda le aspirazioni che per quanto concerne l'entusiasmo dei supporters di entrambe le tifoserie. Inter e Milan, infatti, rischiano seriamente di restare fuori dall'Europa per quanto riguarda la prossima stagione (e per i rossoneri, sarebbe la seconda volta consecutiva).

Chi vince questa sfida, quindi, può ancora sperare nel sesto posto, l'ultimo valido per l'Europa League. Un pareggio, sostanzialmente, danneggerebbe entrambe le squadre. Attualmente, il Milan occupa il nono posto con 42 punti mentre l'Inter si trova subito dopo, in decima posizione, con un punto in meno.

Per quanto riguarda le formazioni che potrebbero scendere in campo dal primo minuto, Roberto Mancini, allenatore dell'Inter, non avrà a disposizione Brozovic e Guarin, entrambi squalificati. A centrocampo, potrebbe esordire titolare il giovane ivoriano classe '96 della Primavera, Assane Gnoukouri, che ha debuttato in Serie A contro il Verona. Hernanes, invece, sarà riconfermato. In difesa, c'è un ballottaggio in corso tra Santon e D'Ambrosio. Per un posto da trequartista, invece, Mancini sceglierà uno tra Kovacic e Shaqiri.

Filippo Inzaghi, tecnico del Milan, invece, avrà regolarmente a disposizione Destro che però partirà dalla panchina. Honda giocherà al posto di Cerci insieme a Menez e Bonaventura. Diego Lopez ha un problema ad un mano: non è escluso l'utilizzo di Abbiati. Van Ginkel, De Jong e Poli dovrebbero essere i titolari a centrocampo.

inter milan 14 15 0

Inter - Milan | Probabili Formazioni


Inter (4-3-1-2)

: Handanovic; D'Ambrosio, Ranocchia, Vidic, J. Jesus; Hernanes, Medel, Gnoukouri; Kovacic; Icardi, Palacio.
Panchina: Carrizo, Andreolli, Felipe, Nagatomo, Santon, Obi, Donkor, Shaqiri, Kuzmanovic, Podolski, Puscas, Bonazzoli.
All.: Mancini
Squalificati: Guarin, Brozovic.
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Campagnaro.

Milan (4-3-3): D. Lopez; Abate, Mexes, Paletta, Antonelli; Poli, De Jong, Van Ginkel; Honda, Menez, Bonaventura.
Panchina: Abbiati, Donnarumma, Rami, Bonera, Zapata, Alex, Cerci, Mastalli, Suso, Destro, De Sciglio, Pazzini.
All.: Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: El Shaarawy, Agazzi, Mastour, Montolivo, Essien.

Inter - Milan | Statistiche e precedenti


Inter e Milan si sfideranno in campionato per la 184esima volta. Nei 183 precedenti, il bilancio è leggermente favorevole ai nerazzurri che hanno vinto 68 volte contro i 61 successi conquistati dai rossoneri. Gli incontri terminati in pareggio, ovviamente, sono stati 54.

Anche per quanto riguarda le reti segnate nei derby di campionato, il bilancio sorride all'Inter. I nerazzurri, infatti, hanno segnato 264 gol mentre il Milan ha messo a segno 244 reti.

Il derby della Madonnina, però, si è giocato anche in Coppa Italia, nella Supercoppa Italiana, nel Campionato dell'Alta Italia e anche nella Champions League.

I precedenti, in questo caso, salgono a 213. Il bilancio è ancora favorevole all'Inter ma per pochissimo: 76 vittorie contro i 74 successi del Milan. Anche per quanto riguarda i gol, c'è una situazione simile: 291 reti dell'Inter contro le 287 segnature del Milan.

  • shares
  • Mail