Calciomercato: Zamparini spinge Dybala verso il Napoli

Paulo Dybala sarà uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato estivo: il centravanti argentino del Palermo è da settimane al centro di voci e smentite, con il presidente rosanero Maurizio Zamparini che pregusta l’affarone. Poiché Dybala è in scadenza a giugno 2016 e non ha alcuna intenzione di prolungare il contratto con il club siciliano, Zamparini sta cercando di monetizzare al massimo. Sulle tracce del 21enne argentino ci sono diversi top club europei, come Arsenal, Chelsea e Paris Saint Germain, mentre in Italia piace a Juventus, Inter, Roma e Napoli.

Nei giorni scorsi l’agente di Dybala ha parlato di base d’asta da 50 milioni di euro, una notizia che sostanzialmente escluderebbe tutti i club “nostrani”, ma a quanto pare Zamparini e maggiormente possibilista e spera che alla fine il giocatore si trasferisca ad una società amica, appunto il Napoli:

"Il Napoli su Dybala? E' vero - dichiara il patron rosanero a Radio Crc - , De Laurentiis si è mosso personalmente e molto probabilmente anche senza la Champions migliorerà la squadra. Il presidente del Napoli mi ha contattato, ci vedremo a breve, ma ci lega una stima reciproca e un'amicizia profonda. E' chiaro, i rapporti che ho con Aurelio sono particolari e spero possa prenderlo perché Dybala è il nuovo Messi".

Paulo Dybala

Parole sincere o tentativo di alzare ancora la posta? Zamparini è uno che il suo mestiere lo sa fare molto bene, tanto è vero che la sua bottega è sempre carissima. Nei giorni scorsi pare che la Juventus si sia spinta ad offrire un massimo di 35 milioni di euro, proponendo nell’affare alcune contropartite tecniche (si parla di Leali, Fiorillo o Zappacosta). L’offerta non è ancora quella giusta, anche se in una recente intervista proprio Dybala ha svelato il sogno di giocare assieme ad Andrea Pirlo, regista proprio della Juve.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail