Juventus campione d’Italia mercoledì se…

FBL-ITA-SERIEA-TORINO-JUVENTUS

La Juventus esce sconfitta dal derby di Torino per 2-1, ma si tratta di una sconfitta relativamente indolore per i campioni d’Italia. La squadra di Massimiliano Allegri è parsa viva ed ha avuto almeno 3-4 occasioni nitide da gol per raddrizzare la gara. In vista della semifinale di Champions League contro il Real Madrid (oggi vincitore in trasferta contro il Celta Vigo), se un campanello d’allarme ci dev’essere, lo stesso deve riguardare la difesa, che ha subito due gol in una sola partita, cosa che non succedeva da diverso tempo.

Comunque sia, la Juve potrebbe festeggiare il quarto scudetto consecutivo già mercoledì prossimo, durante il turno infrasettimanale che vedrà i bianconeri impegnati tra le mura amiche contro la Fiorentina di Vincenzo Montella, reduce da tre sconfitte consecutive. Sarà comunque difficile, perché al contempo si giocheranno Lazio-Parma e Sassuolo-Roma e la classifica attuale vede la Juventus in testa con 73 punti, contro i 59 della Lazio e i 58 della Roma.

Ci sono due possibilità che i bianconeri si laureino per la quarta volta consecutiva campioni d’Italia, ovvero: battono la Fiorentina e la Lazio non vince con il Parma, anche se la Roma vincesse sarebbe sotto negli scontri diretti; pareggiano con la Fiorentina, la Lazio perde in casa con il Parma e la Roma non fa bottino pieno contro il Sassuolo. In questo secondo caso, le due romane potrebbero al massimo raggiungere quota 74, ma entrambe sarebbero in svantaggio con gli scontri diretti. In tutte le altre combinazioni, la Juventus dovrebbe rinviare la festa scudetto alle prossime partite.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail