Milan-Genoa 1-3 video gol: Inzaghi verso l'esonero

Milan-Genoa 1-3. Rossoneri sconfitti contestati (prima, durante e dopo il match) e con l’allenatore vicinissimo all’esonero. Ancora una battuta d’arresto per il Milan, solo lontano parente di quel glorioso club che nel recente passato ha dato ai suoi tifosi tantissime soddisfazioni in campo nazionale e internazionale.

I rossoneri scendono in campo al cospetto di un Genoa che vive un periodo di gran forma e all’interno di un San Siro surreale: le proteste e gli striscioni dei tifosi non aiutano Inzaghi e soci che al 37’ vanno sotto in virtù del gol di Bertolacci. Nella ripresa si attende la reazione del Milan, invece arriva il secondo gol ospite con l’ex Niang, che devia un tiro di Tino Costa.

Mexes accorcia le distanze, ma il Milan rimane in 10 uomini per l’espulsione di Menez al 72’: nel recupero Iago Falque su rigore chiude i conti siglando il definitivo 3-1. Nelle prossime ore, si attendono notizie importanti sul futuro della panchina, ma anche della proprietà del Milan.

AC Milan v Genoa CFC - Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail