Rassegna stampa 30 aprile 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, giovedì 30 aprile 2015.

Rassegna stampa sportiva 30 aprile 2015

La Juventus a un solo punto dallo scudetto e il Milan che ha perso 3-1 in casa con il Genoa mettendo sempre più a rischio la panchina di Filippo Inzaghi sono i temi principali che troviamo sulle prime pagine dei tre quotidiani sportivi italiani in edicola stamattina, giovedì 30 aprile 2015.

La Gazzetta dello Sport nel "balcone" parla della Juve con il titolo "Violino Tevez. Juve a un punto dallo Scudetto" e una foto dell'attaccante argentino, poi spazio alle due romane "Lazio e Roma un euroderby con 7 gol in due. E Toni fa… 18". L'apertura principale però è per il Milan con il titolo "Capolinea Pippo" e l'occhiello "Milan umiliato: per la panchina pronto Brocchi", l'editoriale di Sebastiano Vernazza è titolato "È un inglorioso finale di una fantastica epopea". Altro titolo da prima pagina dedicato alla società rossonera: "Mr. Bee tratta con Silvio, offre 500 milioni ed è ottimista. Oggi la risposta".

Anche il Corriere dello Sport-Stadio ha nel balcone la Juve ("Tevez, sviolinata scudetto"), e nell'apertura i rossoneri: "Milan la svolta", si legge "Mister Bee offre a Berlusconi 500 milioni per il 51% del club. Inzaghi in uscita dopo la sconfitta con il Genoa". Nella parte bassa della pagina le parole del Presidente del Napoli De Laurentiis: "Propongo a Benitez cinque anni a Napoli", poi spazio al calcio estero "Il Real replica al Barcellona e torna a -2" e alla boxe "Pacquiao-Mayweather. Usa col fiato sospeso".

Tuttosport invece nel balcone parla del Torino "Maxi scippo al Toro!" con l'occhiello "A Palermo, dopo la doppia rimonta granata, l'arbitro Gervasoni annulla inspiegabilmente il 3-2 di Maxi Lopez e rallenta la rincorsa europea della squadra di Ventura", l'apertura principale, invece, è tutta per la Juve: "FesTevez". Di spalla "Disastro Milan. Salta Inzaghi. Arriva Brocchi", nel taglio basso "Sorriso Atalanta. Stop alla Samp. Ciao Parma: è B".

  • shares
  • Mail