Party natalizio con stupro per il Manchester United, arrestato Jonny Evans

Jonny Evans, giocatore del Manchester accusato per lo stuproSi è costituito poche ore fa alla stazione di Polizia di Manchester Jonny Evans, giovanissimo giocatore già nazionale nordirlandese del Manchester United, sospettato di essere l'autore dello stupro denunciato da una 26enne dopo il party natalizio della squadra organizzato al Great John Street Hotel. Il 19enne difensore dei Red Devils, lo scorso anno in prestito allo Sunderland, è agli arresti dopo essersi è presentato spontaneamente per essere interrogato, ma nega con forza ogni accusa. (Fotogallery)

Evans dopo essere rientrato da un viaggio di 24 ore (stando alla sua difesa già programmato ed in compagnia di alcuni parenti) nel Principato di Monaco, si è immediatamente recato alla Stazione di Polizia nella quale erano già stati interrogati molti giocatori e componenti dello Staff del Manchester United. La decisione di trattenerlo in custodia sarebbe maturata dopo un confronto fra gli investigatori e il calciatore.

In Inghilterra è immediatamente partita la caccia per ricostruire quella che è già sta definita la "folle notte dei Red Devils", una festa natalizia "non ufficiale" organizzata dai giocatori e tassativamente off-limits per mogli, fidanzate e dirigenti del Club. I bagordi sarebbero iniziati lunedì a pranzo con la compagnia a pranzo nel "235 Casino", in serata il gruppo si è diviso: alcuni al The Grapes pub a bere e cantare, altri a fare una puntatina in un locale noto per le sue esibizioni di Lap Dance.

Il "meglio" però doveva ancora venire, con la festa vera e propria ospitata nel famigerato Great John Street Hotel (prezzi da 235 a 335 sterline a notte per stanza), affittato interamente dai giocatori per tutta la notte. Secondo un'anonima fonte del Sun ad attendere le star del Manchester United ci sarebbero state quasi 100 ragazze provenienti da ogni parte d'Europa:

Erano tutte bellissime, di età compresa fra i 18 e i 30 anni. Gli alcolici scorrevano a fiumi e le cameriere distribuivano champagne rosé a chiunque e in continuazione. Molte delle ragazze erano assolutamente fuori combattimento, mentre i giocatori si scolavano birra, vodka e whisky. Rooney e Rio hanno passato quasi tutta la sera sulla pista da ballo, ma è stato Ryan Giggs a rubare loro la scena, facendo l’imitazione di Elvis Presley. Si è messo a cantare una canzone e tutti gli altri si sono messi in circolo attorno a lui, applaudendo come pazzi. Non posso credere a quello che è successo, perché all’inizio era davvero una bella festa

Già, sarebbe stata una bella festa se all'alba una delle ragazze non avesse denunciato l'avvenuto stupro del quale è ora accusato il 19enne Evans, giocatore del vivaio dello United con 3 presenze all'attivo in prima squadra, una delle quali proprio nella trasferta di Roma in Champions League della settimana scorsa.

C'è da far rilevare che la tradizione del "party natalizio" non è una novità per i giocatori del Manchester United. Lo scorso anno nella stessa ricorrenza vennero spese 43mila sterline fra alcolici e l'affitto di un altro prestigioso Hotel che venne danneggiato da alcuni degli invitati durante la festa.

La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro

La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro

La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro
La Galleria Fotografica di Jonny Evans, giocatore del Manchester United accusato dello stupro

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: