Milan: che fine ha fatto Riccardo Montolivo?

Riccardo Montolivo sarà presto sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico: la sua stagione è già finita. Nella vicenda del capitano del Milan è sintetizzata forse al meglio la stagione interlocutoria cui è stato costretto il club rossonero. A ricostruire le ultime vicende relative a Montolivo è l’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’: Filippo Inzaghi, allenatore ormai agli sgoccioli sulla panchina del Milan, dovrà rinunciare al regista fino a fine campionato.

Dopo l’operazione e il lungo stop in seguito all’infortunio alla tibia rimediato con la maglia della nazionale italiana alla vigilia del Mondiale di Brasile 2014, Montolivo necessità di un nuovo intervento chirurgico, che servirà per “stabilizzare” l’articolazione. Non si fanno ancora stime dei tempi di recupero, ma secondo il quotidiano sportivo, lo staff medico del Milan avrebbe deciso di anticipare l’operazione proprio per provare ad avere a disposizione il capitano già dal ritiro estivo.

Il decorso post-operatorio, infatti, si preannuncia abbastanza lungo: per rivedere Montolivo correre su un campo di calcio, ci vorranno almeno altri due mesi e il ‘Diavolo’ vuole presentarsi ai nastri di partenza di quella che si spera sia la stagione del rilancio, con tutti gli effettivi a disposizione.

AC Milan v Atalanta BC - Serie A

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail