Alessandro Del Piero al Sidney FC, da Torino non arrivano conferme

A quanto pare c'è stato un fraintendimento tra l'entourage del giocatore e il club australiano che ha interpretato l'apertura di Del Piero ad intavolare una trattativa come un sì già deciso. Lo spiega chiaramente il fratello Stefano che da sempre cura gli interessi di Pinturicchio, intanto il Sidney sul suo sito ufficiale continua ad annunciare l'accordo:

Evidentemente sono state travisate aperture vere che noi abbiamo fatto stamattina per analizzare e approfondire il progetto. I dirigenti del Sidney verranno a Torino per sviluppare quello che c'è stato a livello telefonico. La proposta australiana è seria, è stata posta in modo altrettanto serio, ma questo non vuol dire che tutto sia definito. Non si può pensare di chiudere una trattativa a distanza; se riusciremo a sviluppare tutti gli aspetti, Alessandro potrà dire "ci penso e decido". È la stessa cosa che abbiamo fatto, ad esempio, con il Sion che abbiamo incontrato in due occasioni.


Il Sidney FC annuncia sul suo sito l'ingaggio di Del Piero

Notizia clamorosa: il Sidney FC ha ufficializzato l'ingaggio di Alessandro Del Piero! Battuta la concorrenza di numerose squadre europee, Pinturicchio alla fine ha scelto di legarsi agli australiani. La comunicazione è arrivata direttamente dal sito ufficiale della società che milita nella A-League, il massimo torneo calcistico del paese, che ha vinto anche in due occasioni, l'ultima nel 2010.

La notizia però in questi minuti non sembra più così tanto sicura, a quanto pare Del Piero non ha ancora preso una decisione. Alessandro Sugoni di Sky Sport ha quindi smentito l'ufficializzazione data dagli australiani e tutto sembra ancora da definire. Forse il presidente del Sidney Scott Barlow è stato un po' troppo frettoloso nel dare l'annuncio. Nel comunicato pubblicato si spiega che nei prossimi giorni sbarcheranno in Italia due dirigenti del club, Tony Pignata e Lou Sticca, per concludere l'affare. Aspettiamo novità che sicuramente non mancheranno nelle prossime ore.

Foto | © TMNews

  • shares
  • Mail