Via le striscie dalla maglia della Juventus

juve addio al zebrato?

Per il momento è solo un'ipotesi, anche se non sembra poi tanto remota. La Nike vorrebbe rivoluzionare la classica casacca zebrata, per sostituirla con un'altra sempre bicolore, ma suddivisa in due larghe bande. La ragione di questa scelta? Logicamente di marketing, ma il discorso è un pò più complesso di quello che potrebbe apparentemente sembrare.

Una nuova maglia, con un nuovo design, si sa, attrarrebbe molto di più gli spendaccioni collezionisti, ma la rivoluzione stilistica potrebbe far gola anche a chi non ne ha mai comprato una prima. Per non parlare del mercato che avrebbero "le ultime classiche" magliette a strisce.

Altra motivazione risiede in un discorso meramente visivo. Gli sponsor su uno sfondo cromaticamente più "regolare" sembrano risaltare di più, fattore che nel calcio-business di oggi non può certo essere messo in secondo piano. Avrei uno sponsor per la Juventus cromo-compatibile, (Tamoil permettendo) ... i Ringo!

Aspettiamoci di tutto per la prossima stagione. Il Barcellona e l'Atletico Madrid sembrano aver preso la stessa decisione. Certo che la maglia bicolore della Roma in Champions league 2001-2002, stile sbandieratori di Siena, non era proprio bellissima...

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: