Lucarelli al Parma!

Ancora non c'è l'ufficialità ma ormai è quasi certo Cristiano Lucarelli sta per tornare in Italia per vestire la maglia del Parma. I dirigenti della società emiliana hanno avuto in questi giorni molti incontri con Carlo Pallavicino, agente del giocatore, per cercare un accordo economico. Per convincere gli ucraini di Donetsk il Parma ha messo sul piatto 2 milioni di euro da versare per il prestito più altri 4 milioni per il riscatto a fine stagione.

Per quanto riguarda lo stipendio percepito dal livornese si sa che il Parma dovrà versare subito 1 milione di euro sul suo contocorrente, i restanti 3 milioni li pagherà invece lo Shakhtar Donetsk. Non è dato sapere nulla circa gli accordi per delle eventuali prossime stagioni anche se sembra che il giocatore abbia già accettato una riduzione sul suo attuale ingaggio che sarebbe troppo oneroso per i parmigiani.

In questi giorni Lucarelli è tornato in Ucraina per trattare con la sua società, l'obbiettivo è quello di raggiungere una rescissione consensuale del contratto, a questo punto della trattativa le probabilità sono comunque più che buone. Quindi non si aspetta che l'ufficialità che potrebbe essere data nei prossimi giorni.

Tommaso Ghirardi, se questa notizia verrà confermata, ha messo a segno così un colpo che potrebbe essere tra i più importanti del mercato di riparazione. Sicuramente il giovane presidente merita un applauso visto che ha dovuto battere anche la concorrenza di altre squadre tra cui il Genoa di Preziosi e il Torino di Cairo che in questa corsa sembrava essere il favorito fino qualche giorno fa.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: