Coppa Italia: Lazio e Inter ai quarti, fuori Napoli e Reggina

Si è conclusa oggi la tre giorni di Coppa Italia che ha completato il tabellone dei Quarti di Finale in programma per il 23 e il 30 Gennaio prossimi. Stasera erano impegnate l'Inter contro la Reggina a San Siro e il Napoli che ospitava la Lazio dopo la sconfitta per 2 a 1 dell'andata. I nerazzurri hanno ragione della Reggina per 3 a 0 senza grandi difficoltà in una partita nella quale Mancini può anche far esordire il figlio 17enne Filippo, un po' di sano (?) nepotismo applicato al calcio moderno. Ai quarti arriverà così l'attesissima sfida con la Juve.

Al San Paolo non riesce la rimonta del Napoli ed è la Lazio, attesa dalla Fiorentina nei quarti, a passare il turno. I tifosi azzurri a fine gara dimostrano tutta la loro delusione per una prestazione non esaltante dei ragazzi di Reja che si svegliano solo nell'ultimo quarto d'ora di gara e si fermano sull'1 a 1 grazie alla rete di Domizzi che pareggia il vantaggio biancoceleste di Tare. Le dichiarazioni polemiche del Presidente De Laurentiis ("Per come ha impostato la partita ho capito subito che non c'era la volontà di passare il turno") tradiscono la rabbia per l'atteggiamento della squadra e del tecnico.

In realtà Reja non ha schierato poi un numero eccessivo di "riserve" con la coppia Zalayeta - Calaiò in attacco, Blasi e Gargano a centrocampo e i centrali Domizzi e Cannavaro in difesa. Le parole del Presidente appaiono piuttosto ingenerose, evidentemente la società credeva più di quanto non volesse ammettere nel sogno della Finale che avrebbe dato la possibilità di qualificarsi per la Coppa Uefa.

A Milano l'Inter gioca di fronte a poco più di 4mila paganti che possono "godersi" la vittoria propiziata dalla rete di Crespo, titolare ormai solo in Coppa, l'autorete di Cascione e 3 a 0 nel finale di Cesar. Già nell'andata i nerazzurri avevano chiuso il discorso qualificazione con un secco 1-4.

Il pubblico che accoglierà i rivali della Juventus nel ritorno dei quarti del 30 Gennaio sarà certamente più "numeroso".

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: