Berlusconi vuole Mexes, ma la Roma per il momento risponde picche

Sono sempre più insistenti le voci che vorrebbero un interessamento della società rossonera per il difensore della Roma, Philippe Mexes.

In più di un'occasione infatti il presidente Berlusconi ha avuto parole di apprezzamento per il biondo francese, tanto che sembra quasi certo l'assalto al giocatore la prossima estate, quando il Milan dovrà necessariamente rinforzare il reparto difensivo, considerato anche il ritiro annunciato da Paolo Maldini.

A favore di questa possibilità c'era anche il rapporto tra le due società, nettamente migliorato negli ultimi anni, soprattutto dopo le recenti vicende sui diritti televisivi che hanno visto Adriano Galliani e Rossella Sensi schierati su posizioni molto vicine.

Sembra quindi che il Milan abbia fatto una sostanziosa offerta per l'acquisto del giocatore, ma attualmente la Roma non sembra intenzionata a privarsene, tanto che Mexes è stato dichiarato incedibile.

Certo, se i rossoneri rilanciassero, arrivando magari a quei 16 milioni, che rappresentano la clausola di rescissione inserita nel contratto del francese, l'affare potrebbe diventare possibile.

  • shares
  • +1
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: