Qualificazioni Mondiali 2014: Italia contro Bulgaria e Malta, le convocazioni di Prandelli

Prandelli Italia - Spagna

Il prossimo weekend non ci sarà il campionato complice i primi impegni della Nazionale italiana di Cesare Prandelli nelle qualificazioni per i prossimi Mondiali, quelli che si giocheranno nel 2014 in Brasile. Inserita nel Gruppo 2, l'Italia affronterà le sue due prime partite contro la Bulgaria, venerdì prossimo 7 settembre a Sofia, e Malta, a Modena l'11 settembre (nello stesso raggruppamento anche Danimarca, Armenia e Repubblica Ceca). Così in tardo pomeriggio il ct azzurro ha diramato le sue convocazioni su cui c'era molta attesa dopo l'Europeo e l'amichevole in chiaroscuro contro l'Inghilterra a Ferragosto.

Nessuna novità in porta, in difesa spicca l'assenza di Chiellini tenuto a riposo in maniera precauzionale dopo i vari acciacchi patiti dallo stopper livoronese. A centrocampo Prandelli insiste su Verratti e soprattutto su Giaccherini che sta avendo poco o per niente spazio alla Juve, chiamata anche per Poli della Sampdoria. Anche in avanti il commissario tecnico di Orzinuovi fa scelte importanti: fuori Di Natale, Cassano e l'operato agli occhi Balotelli, Prandelli insiste su Borini, chiama per la prima volta Insigne, riveste d'azzurro Pazzini e conferma Destro, Giovinco e Osvaldo. Di seguito la lista completa.

Portieri: Buffon (Juventus), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Paris St. Germain), Viviano (Fiorentina).
Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Roma), Barzagli (Juventus), Bonucci (Juventus), Cassani (Fiorentina), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino).
Centrocampisti: De Rossi (Roma), Diamanti (Bologna), Giaccherini (Juventus), Marchisio (Juventus), Nocerino (Milan), Pirlo (Juventus), Poli (Sampdoria), Verratti (Paris Saint Germain).
Attaccanti: Borini (Liverpool), Destro (Roma), Giovinco (Juventus), Insigne (Napoli), Osvaldo (Roma), Pazzini (Milan).

Foto | © TMNews

  • shares
  • +1
  • Mail