Tre tifosi del Catania accoltellati oggi nei pressi dell'Olimpico, summit al Viminale

Nel pomeriggio, nei pressi dello stadio Olimpico di Roma, a poche ore dall'inizio dell'incontro tra i capitolini e il Catania, si è verificato l'ennesimo episodio di violenza nel mondo del calcio italiano.

Tre tifosi catanesi sono stati aggrediti e accoltellati da un gruppetto di sostenitori romanisti, che si sono poi dileguati all'arrivo delle forze dell'ordine.

Due dei sostenitori della squadra ospite sono rimasti feriti alle natiche e staranno meglio in pochi giorni, mentre un terzo ha subito una ferita più grave, alla schiena, che gli ha procurato una perforazione del polmone, per una prognosi di venti giorni, anche se fortunatamente non è in pericolo di vita.

In seguito all'episodio se è riunito un summit di emergenza al Viminale che fornirà ai partecipanti alla riunione dell'Osservatorio, in programma per domani, gli elementi per decidere un'eventuale sanzione nei confronti della società giallorossa.

Tra le ipotesi, far giocare a porte chiuse la sfida tra la Roma e il Palermo di settimana prossima, o più probabilmente vietare la trasferta romana ai tifosi siciliani e successivamente prendere la stessa misura nei confronti della tifoseria romanista nelle settimane seguenti.

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: