Galliani: "Puntiamo al quarto posto e Dida resta anche il prossimo anno"

Dopo la vittoria in extremis sull'Udinese, diretta concorrente dei rossoneri per la lotta ad un posto in Champions League, Il Milan, forte delle tre partite ancora da recuperare comincia ad intravedere il quarto posto.

L'amministratore delegato dei milanesi, Adriano Galliani, fissa proprio il quarto posto come obiettivo minimo della stagione in campionato e ha parole d'elogio per il match winner dello scontro del Friuli, Alberto Gilardino, in questa stagione spesso pesantemente contestato dai tifosi.

Un'altra dichiarazione del dirigente milanista farà sicuramente discutere. Galliani infatti a una domanda sulle condizioni di salute di Dida ha prima risposto:

Il professor Martens ci ha confermato che Dida non è da operare. Starà fermo fino a venerdì prossimo. Il giorno dopo riprenderà ad allenarsi con la squadra. C’è un problema meniscale ma al momento non è da operare



aggiungendo però anche che:

Dida e Kalac saranno i portieri del Milan anche il prossimo anno. Non stiamo cercando nessun altro

uscita questa che crediamo non farà felici i molti tifosi rossoneri ormai stanchi delle continue papere dell'ex "miglior portiere del mondo dopo Buffon".

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: