E' ufficiale: Sissoko è della Juve



Dopo le transazioni ufficializzate ieri, la Juventus annuncia un altro acquisto: si tratta di Mohamed Sissoko. Dopo avervi parlato a lungo dell'andamento di questa trattativa, ora si può quindi dire che il maliano vestirà alla fine della Coppa d'Africa la maglia bianconera numero 22. Il giocatore è stato a Torino nei giorni scorsi per mettere a posto le varie pratiche e ha registrato anche un'intervista per Juventus Channel.

Il centrocampista ha manifestato la sua soddisfazione per la conclusione di questa storia: "Sono contento di essere arrivato in una società così importante, quest’esperienza costituisce sicuramente un passo avanti per la mia carriera. Sono emozionato al pensiero di potermi presto confrontare con grandi campioni del calibro di Buffon e Del Piero e di ritrovare Ranieri, un grande allenatore che ho già avuto ai tempi del Valencia".

L'operazione è costata in totale 11 milioni di euro da versare nelle casse del Liverpool in tre rate. La prima alla firma del contratto di 4,3 milioni, la seconda del valore di 3,3 milioni il 10 luglio 2009 e la terza un anno dopo. Il contratto è un quinquennale e contiene una clausola che incrementa il valore d'acquisto di 2 milioni di euro in caso di raggiungimento di determinati obbiettivi sportivi.

Mohamed Sissoko è un giocatore classe 1985, è nato in Francia ma ha la cittadinanza nel Mali con il quale sta disputando la Coppa d'Africa in Ghana. Ranieri, dopo l'arrivo di Stendardo in difesa, può così usufruire anche di un altro centrocampista, ottima cosa considerando anche il posto libero lasciato dalla partenza di Almiron. Il presidente Cobolli Gigli ha dichiarato che la Juve è ora pronta per puntare al quarto posto. I tifosi probabilmente non la pensano allo stesso modo, chissà Ranieri, al di là delle dichiarazioni di facciata, come la vede.

[Foto LaPresse]

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: