Kaladze con la figlia del capo?


Apprendendo della storia tra Lubamba, ex subrette di La7 ed ex concorrente de La Talpa, e PierRenato, il medico dalla erre moscia che ha partecipato all'ultima edizione del Grande Fratello, ho storto il naso e mi sono fatto pure una grassa risata, non per altro per l'improbabilità della coppia. Certo, non è meno eclatante della love-story tra l'ex portiere (fortissimo) del Palermo, l'ora bresciano Santoni, con la pallavolista Piccinini, ex fiamma del buon dj Ringo.

Si sa, il calcio spesso propone accoppiate clamorose (il principe di queste è Maradona che tra le altre storie ne vanta alcune splendide, tutte avute nei suoi trascorsi napoletani e cioè Heather Parisi, Enrica Bonaccorti, Maria Giovanna Elmi e, udite udite, Maria Teresa Ruta) e a me spesso capita di ridere. O di provare ammirazione come nel caso della vecchia volpe Bombardini che chissà come è riuscito a tessere una tela in cui ha intrappolato la Palmas: niente di strano se non fosse che tutto ciò lo ha fatto da Salerno, città un po' lontana dai riflettori delle veline.

Ma l'ultima voce è la più bella.

Lo scapolo ventottenne Kaladze si dice sia innamorato (e pure ricambiato) di Barbara Berlusconi, figlia dell'ex premier e presidente dei rossoneri, il cavaliere. Questa è quella che a me fa ridere più di tutte. Il neo centrale della difesa milanista ha smentito anche se ha ammesso che sono molto amici e che semplicemente si incontrano spesso ai ricevimenti. La presunta nuova fiamma delle labbra più carnose di Milanello ha solo 21 anni e fin'ora non ha mai fatto parlare di sé.

Ma se tutto ciò è vero allora lo scoop è dei più gustosi. Quasi più di quello tra la bestia Pancaro e la bella Cacace. E la mente ricade sulla fine amara di Rodrigo Taddei all'ombra della Torre del Mangia in piazza del Campo, Siena: il brasiliano pare avesse una storia clandestina con la figlia di Paolo De Luca, presidente della società di calcio, e per quel motivo è stato messo ai margini della rosa.

Per la cronaca ora il fido difensore di Ancelotti è in Catalogna per cercare di fare l'impresa al Camp Nou, domani sera. Una vittoria da dedicare a Barbarella, caro Kakhaber.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: