Owen, Totti, Messi - Il ritorno dei campioni


Rischiavano di saltare il mondiale, erano moralmente e fisicamente a terra. Adesso per i tre talenti, per i tre moschettieri del calcio internazionele, è finito il calvario. Michael Owen è rimasto fermo un anno per una frattura al metatarso ma recentemente è stato convocato dal Newcastle per la partita di campionato contro il West Bromwich. Eriksson è pronto a portarlo in Germania anche se maggio sarà decisivo per valutare le sue condizioni.

Sul Totti nazionale c'è poco da dire. Tutta Italia conosce la sua vicenda e ha seguito con il fiato sospeso la miracolosa guarigione che ha accompagnato Francesco fino ai 78 minuti giocati contro la Cisco Roma. Adesso il mondiale pare cosa certa. Bene per noi e per chi ama il calcio.

Buone notizie anche per Leo Messi. Il suo infortunio è quello che preoccupa di più anche se l'ultima ecografia ha dato risultati incoraggianti. Al mondiale, se tutto proseguirà bene, ci sarà anche lui.

-41 giorni a Germania 2006.

  • shares
  • Mail