Van Nistelrooy out contro la Roma

rudd2

Van Nistelrooy non ha ancora recuperato dal problema alla caviglia destra che lo ha colpito nelle ultime settimane e sarà difficilissimo che possa scendere in campo nella sfida determinante di mercoledì in Champion’s contro la Roma.

Il quotidiano sportivo madrileño “Marca” conferma questa tesi confidando ai lettori che proprio ieri i giornalisti hanno avuto un dialogo con la punta del Madrid, la quale è apparsa molto pessimista sul suo recupero in extremis.

Il giocatore ex Manchester non può fare miracoli in quanto la sua struttura fisica non permette recuperi in tempi brevissimi; l’altezza di Ruud lo aiuta molto in area di rigore, meno però in caso di problemi fisici soprattutto alle caviglie. Gli specialisti infatti hanno dichiarato che ci vorranno diversi giorni perché venga riassorbito il liquido nella caviglia e quindi bisogna andare molto cauti perché non si verifichino problemi più gravi. E’ una lesione che già si è presentata diverse volte in questa stagione visto che la punta olandese ha dovuto rinunciare a diverse partite della Liga proprio per problemi alle caviglie.

La realtà dei fatti è ben presente agli occhi dei medici del Real Madrid: Van Nistelroy ha stretto i denti finchè ha potuto, giocando anche con dolore, ma in questo momento non è più possibile, bisogna fermarsi e concentrarsi sulla guarigione.

Dalla capitale spagnola assicurano che l’olandese ha voglia di giocare e che farà l’impossibile per recuperare anche se al 99% la sua presenza ad oggi pare una utopia.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: