Laura Esposto su Milan-Arsenal

Ne parlammo qualche mese fa di Laura Esposto, modella bolognese di 23 anni e nuovo volto della televisione inglese. Dallo scorso autunno conduce Football Italiano, una trasmissione sul calcio italiano in onda sull'emittente inglese Channel Five. Ed è stato un vero salto triplo nel mondo del calcio per la bella Laura visto che l'unica esperienza svolta in tale ambito riguarda il reclutamento in Milan Channel, canale tematico rossonero che ha adottato ufficialmente il volto della modella.

La nuova avventura "giornalistica" d'oltremanica di Laura Esposto le è valso l'appellativo di "Ilaria D'Amico d'Inghilterra"; forse avventatamente o forse no (non sono rare le battutine degli appassionati d'oltremanica sulla competenza calcistica e sulla padronanza della lingua inglese di Laura Esposto), la modella italiana sta comunque ottenendo una certa popolarità. Tifosa del Milan, è stata intervistata dal Sun a poche ore di distanza dall'inizio del match tra gunners e diavoli rossoneri. Ecco i passaggi più importanti:

L'Arsenal non è una squadra tipicamente inglese in quanto è composta da giocatori molto tecnici. L'infortunio di Eduardo? E' stato terribile, come può un giocatore fare un fallo simile, è un'entrata troppo dura. Pato sarà il nostro grande asso nella manica, è appena tornato da un infortunio ma ha già segnato contro il Catania.

Kakà ha un problema al ginocchio; in Italia si dibatte spesso sul modo, a volte troppo irruento, con cui i giocatori avversari cercano di fermare talenti come il brasiliano anche perchè i calci che subisce il brasiliano, durante ogni partita, sono tanti. Abbiamo un po' di problemi sulle fasce ma se Kaka e Pato giocheranno come sanno fare per il Milan non ci saranno problemi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: