Bundesliga, Ventiduesima Giornata: il Bayern passa a Gelsenkirchen e mantiene le distanze

Una rete di Miroslav Klose nel primo tempo permette alla capolista Bayern Monaco di passare di misura a Gelsenkirchen, mantenendo invariato il distacco sulle inseguitrici Werder Brema e Amburgo e tagliando fuori definitivamente lo Schalke 04 dalla lotta per il titolo. I bavaresi non vincevano nella cittadina della Westfalia dal lontano 1998, quando i blu giocavano ancora nel vecchio stadio prima della costruzione dell'avveniristica Arena AufSchalke.

Nonostante la rete del successo sia arrivata in maniera piuttosto fortunosa, gli uomini di Hitzfeld hanno giocato un'ottima gara e hanno meritato la vittoria, trascinati da uno scatenato Frank Ribery, autore anche dell'assist sul gol decisivo. Dopo aver fallito numerose occasioni in contropiede gli ospiti hanno rischiato solo nel finale quando Kahn è stato costretto a salvare il risultato in un paio di circostanze.

Più agevoli le vittorie delle due inseguitrici; il Werder Brema ha regolato senza troppi problemi il Borussia Dortmund, mentre l'Amburgo è stato addirittura travolgente su un Eintracht Francoforte che negli ultimi tempi aveva inanellato una serie di prestazioni molto positive. Vittoria agevole anche il Karlsruhe; rinviata la sfida tra Energie Cottbus e i campioni in carica dello Stoccarda. In coda continua a precipitare il Norimberga, pallida fotocopia di quello che lo scorso anno aveva conquistato la qualificazione in Coppa Uefa.

Risultati e Classifica


  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: