Video: Milan - Arsenal 0-2 e Manchester United - Lione 1-0

Sorridono alle squadre inglesi i ritorni degli ottavi di finale di Champions giocati stasera. A San Siro l’Arsenal domina un Milan stanco e senza idee con un secco 0 a 2 maturato nel finale, gol di Fabregas e raddoppio nel recupero di Adebayor su splendida iniziativa di Walcott. Quando soltanto 10 minuti mancavano al termine dei 90 minuti tutto poteva accadere e la prospettiva dei supplementari andava concretizzandosi. L’Arsenal nonostante un netto predominio sul piano del gioco non era riuscito a mettere a segno il gol necessario a condannare un Milan che cercava di agire in contropiede con la velocità di Kakà e Pato, badando più a difendersi. I due brasiliani, specialmente il più titolato e malconcio dei due, deludono con giocate non incisive e soprattutto con una mira non certamente alla loro altezza. (Foto)


Ai rossoneri non resta con concentrarsi sul Campionato, dopo il successo nel Mondiale per Club la qualificazione alla prossima Champions potrebbe addolcire la pillola e salvare la panchina di Ancelotti, ammesso che il buon Carlo non decida di approfittare di un eventuale flop della nazionale di Donadoni agli Europei. Un eventuale quinto posto metterebbe certamente la parola fine alla sua lunga esperienza sulla panchina del Milan.


Video: Milan - Arsenal 0-2








Dopo il salto il video di Manchester - Lione…



All’Old Trafford i Red Devils conquistano il passaggio del turno con il minimo sforzo. Dopo il pareggio dell’andata acciuffato a 4 dalla fine grazie a Tevez basta una vittoria di misura griffata Cristiano Ronaldo per avanzare ai quarti di finale lasciando al palo ancora una volta il Lione. Il Manchester non appare spumeggiante, in particolare paga negli ultimi 16 metri la serata no di Wayne Rooney, ma i francesi in assenza di un guizzo di Karim Benzema non hanno i mezzi per trovare il gol in trasferta su un campo difficile come quello dello United.


Video: Manchester United - Lione 1-0




  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: