Ligue 1, Ventottesima Giornata: il Lione travolge il Bordeaux e va a +6


La capolista Lione dimostra la sua netta superiorità nello scontro diretto con il Bordeaux allungando, in maniera forse decisiva, a +6 in vetta alla classifica. Dopo la sfortunata eliminazione in Champions League, patita ad opera del Manchester United, i campioni di Francia in carica possono concentrarsi soltanto sul campionato e lo fanno nel migliore dei modi con una prestazione solida e convincente, tenendo le redini del gioco per quasi tutti i novanta minuti, nonostante i girondini siano autori di una discreta partita.

Nei rossoblù a segno Bodmer con una doppietta, Ben Arfa e il capocannoniere Benzema, alla diciassettesima rete stagionale in campionato; per gli ospiti vanno in gol Wendel su punizione e il Torito Cavenaghi. Ottima prestazione per l'azzurro Fabio Grosso, tra i migliori in campo tra i padroni di casa; l'ex di Palermo e Inter, dopo un inizio di stagione stentato, sembra essersi finalmente ambientato nel calcio francese e sta giocando un buonissimo girone di ritorno.

Continua a vincere anche il Marsiglia, all'ottavo successo consecutivo tra le mura amiche, che si sbarazza con un perentorio 2-0 del St. Etienne e rimane in scia della terza posizione, che le garantirebbe un posto nella prossima Champions League, ora occupata dal Nancy, vittorioso con lo stesso risultato sul Monaco. Cade ancora il Paris Saint Germain, sempre più invischiato nella lotta per non retrocedere, continua a vincere invece il fanalino di coda Metz, che però per recuperare i 13 punti che ancora lo separano dalla zona salvezza, avrebbe bisogno di un vero e proprio miracolo.

Risultati

Nancy - Monaco 2-0
Caen - Lorient 0-0
Auxerre - Lens 0-0
Strasburgo - Metz 2-3
Nizza - Le Mans 0-0
Tolosa - Sochaux 0-2
Valenciennes - Lilla 0-0
Rennes - Paris Saint Germain 2-0
Lione - Bordeaux 4-2
Marsiglia - St. Etienne 2-0

Classifica


  • shares
  • Mail