Inter-Liverpool 0-1: Burdisso espulso, i Reds espugnano San Siro con Torres


L'Inter non ce la fa: dopo il 2-0 ad Anfield, cade anche in casa non riuscendo a battere Reina in 180 minuti, anche se più di 100 di questi giocati in inferiorità numerica. Anche questa sera i nerazzurri giocano per più di mezz'ora in 10 uomini dopo l'espulsione, per doppia ammonizione, di Nicolas Burdisso ad inizio ripresa, quando il punteggio era ancora sullo 0-0. Il Liverpool, di lì, ha gestito bene la gara, riuscendola a vincere con un gol del fenomenale Fernando Torres, autore di una splendida rete al minuto 63. Finisce dunque agli ottavi l'avventura dei meneghini che ormai vivono la Champions come una maledizione (Fotogallery - Video).

Roberto Mancini, col solito e affidabile Julio Cesar tra i pali, rischia il convalescente Chivu al centro insieme a Rivas, con Maicon a destra e Burdisso a sinistra; centrocampo a rombo formato da Vieira nel vertice basso, Zanetti e Stankovic più larghi e Cambiasso pronto agli inserimenti in avanti, tandem d'oro in attacco Ibrahimovic-Cruz. Lo stratega Benitez, invece, sceglie una squadra accorta ma non remissiva con Reina in porta, da destra a sinistra in difesa Carragher, Hyypia, Skrtel (debuttante in Champions) e Fabio Aurelio, Mascherano e Lucas Pezzini in mediana, Babel e Kuyt larghi, con Gerard e Torres spauracchi in avanti.

Al fischio d'inizio del norvegese Ovrebo si percepisce subito che i nerazzurri sono volenterosi ma un po' intimoriti; il Liverpool, dal canto suo, non esita a spazzare nella speranza che il Niño addomestichi palloni sporchi per portar pericoli a Julio Cesar. La prima occasione è dell'Inter con Cruz che all'8° spara da fuori trovando un attento Reina, poi ci prova Zlatan su punizione (tirata alta), quindi il Liverpool inizia a venir fuori con pericolosità. Il tiro di Gerrard è ribattuto, Torres è bravo ma poco incisivo, Babel sfrutta un buco difensivo ma Julio Cesar salva al limite dell'area. Poi al 29° la madre delle occasioni: Ibra per Cruz che spara fuori di un soffio con Stankovic solo a porta a sguarnita; ancora el Jardinero ci prova col tacco, ancora attento Reina.

Tanti errori individuali dei padroni di casa nella prima frazione, ma anche qualche rimpianto per le occasioni sprecate: il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella ripresa dopo una prima occasione sprecata da Vieira, al 50° l'episodio chiave: Burdisso entra malamente su Lucas e, già ammonito, viene espulso dal direttore di gara. Silenzio glaciale a San Siro, come all'andata Inter in 10. Nonostante questo Skrtel sbaglia tutto in fase difensiva e un erroraccio di Ibrahimovic a tu per tu con l'estremo difensore degli inglesi grazia i Reds, capaci di tirare un sospiro di sollievo e ripartire. E così al 18° il vantaggio: Torres riceve dal limite e dopo un buon controllo spara alle spalle di Julio Cesar, incolpevole e affranto.

La partita praticamente finisce così, con Zlatan ancora sciupone in un mezzo contropiede concluso con una bomba altissima e il giallo Figo, che pare si sia rifiutato di entrare sullo 0-1. Gli ospiti fanno accademia, rischiando anche il raddoppio con Kuyt e Babel, e alla fine imbastiscono un torello gigantesco che irride la rassegnazione nerazzurra. Prima del fischio finale applauso di tutto lo stadio, con interisti ed inglesi che implicitamente si sono dati la mano: al triplice fischio festa composta dei Reds in campo, nerazzurri a testa bassa negli spogliatoi. Per il secondo anno di fila gli ottavi risultano insuperabili; l'anno prossimo Moratti ci riproverà.

INTER-LIVERPOOL 0-1
MARCATORE: Torres al 63°
INTER Julio Cesar 6; Maicon 5,5, Rivas 5, Chivu 6, Burdisso 4; Vieira 5,5 (Pelé sv), Cambiasso 6, Zanetti 6,5; Stankovic 5,5 (Jimenez sv); Cruz 5, Ibrahimovic 5 (Suazo sv). All. Mancini.
LIVERPOOL: Reina 7; Carragher 6,5, Skrtel 5, Hyypia 6,5, Fabio Aurelio 6; Mascherano 6,5 (Pennant sv), Lucas Leiva 6; Kuyt 6 (Riise sv), Gerrard 6,5, Babel 6,5 (Benayoun 6); Torres 7,5. All. Benitez.
ARBITRO: Ovrebo (Norvegia)
AMMONITI: Babel, Benayoun, Gerrard, Fabio Aurelio, Rivas, Stankovic, Chivu.
ESPULSI: Burdisso


Le migliori foto di Inter-Liverpool

Le migliori foto di Inter-Liverpool

Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool
Le migliori foto di Inter-Liverpool

Fonti: gazzetta | alice

  • shares
  • Mail
126 commenti Aggiorna
Ordina: