Serie A, Ventinovesima Giornata: la Lazio vince il derby nel recupero, l'Inter allunga di un punto

Il Logo della Serie A Tim 2007/08Turno infrasettimanale ricchissimo di risultati a sorpresa nel campionato di Serie A. La capolista Inter, costretta a giocare in dieci per quasi un'ora dopo l'espulsione di Pelé, soffre sul terreno del Genoa, riuscendo a strappare un prezioso pareggio anche grazie all'imprecisione sotto porta dei rossoblù che, dopo un assedio durato tutta la ripresa, riescono a segnare soltanto una rete con il capocannoniere Borriello; nella prima frazione di gioco i nerazzurri si erano portati in vantaggio con un fulminante contropiede finalizzato da Suazo.

Non ne approfitta la Roma, che anzi vede il proprio svantaggio allungarsi di un punto, battuta nel derby dalla Lazio nei minuti di recupero. All'Olimpico incontro spettacolare ed equilibrato per il quale forse sarebbe stato più giusto un pari, ma il risultato ha premiato il grande cuore dei biancocelesti, nettamente inferiori sul piano tecnico ma più aggressivi e reattivi.

Delude anche la Juventus, fermata sullo 0-0 ad Empoli; prestazione deludente degli uomini di Ranieri, quasi mai pericolosi, che però recriminano per un presunto rigore negato a Vincenzo Iaquinta. Per fortuna dei bianconeri riescono a fare ancora peggio le altre due contendenti per un posto in Champions League; la Fiorentina affonda a Napoli, piegata da una doppietta di Lavezzi (il secondo gol con la chiara complicità di Frey) nonostante un grande Mutu sempre fermato da un ottimo Gianello, il Milan cade addirittura in casa contro la Sampdoria, dopo un primo tempo sconcertante in cui va sotto di due reti e una ripresa coraggiosa e un po' sfortunata, nella quale riesce a trovare solo il gol dell'1-2 con il giovane Paloschi.

In zona Uefa successo anche per l'Udinese, che passa di misura a Torino grazie ad una splendida punizione di Pepe. Cade il Palermo a Parma, regalando ad Hector Cuper la prima vittoria sulla panchina dei giallobù, in una partita che farà però molto discutere a causa del rigore decisivo, assegnato ai ducali proprio allo scadere, apparso molto dubbio. Pareggi negli scontri salvezza Reggina-Livorno e Catania-Siena; secondo successo consecutivo per il Cagliari, ancora grazie a Robert Acquafresca che permette agli isolani di tornare in piena corsa per la salvezza.

Tutti i marcatori della ventinovesima giornata:

Cagliari - Atalanta 1-0
18° Acquafresca (Rig.)
Catania - Siena 0-0
Empoli - Juventus 0-0
Genoa - Inter 1-1
11° Suazo (I), 85° Borriello (G)
Livorno - Reggina 1-1
32° Brienza (R), 61° Bogdani (L)
Milan - Sampdoria 1-2
12° Maggio (S), 25° Delvecchio (S), 71° Paloschi (M)
Napoli - Fiorentina 2-0
23° Lavezzi, 31° Lavezzi
Parma - Palermo 2-1
52° Budan (Pr), 68° Cavani (Pa), 90° Budan (Pr, Rig.)
Torino - Udinese 0-1
25° Pepe
Lazio - Roma 3-2
30° Taddei (R), 44° Pandev (L), 58° Rocchi (L, Rig.), 62° Perrotta (R), 90°+2 Behrami (L)

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: