Ligue 1, Trentesima giornata: il Lione ne fa quattro anche al Psg, campionato chiuso


Si spengono le ultime speranze delle inseguitrici degli uomini di Perrin; il Lione si appresta a conquistare la Ligue 1 per la settima volta consecutiva. Con una prestazione straordinaria, i rossoblù travolgono il Paris Saint Germain, per i cui tifosi comincia a farsi davvero concreto l'incubo della retrocessione, e allungano a +9 sul Bordeuax, crollato a Valenciennes. Nel 4-2 del Gérland ancora sugli scudi il brasiliano Fred, grande protagonista di questo finale di stagione dei Campioni di Francia, autore della doppietta che spiana la strada a Juninho e compagni.

Bruttissimo secondo tempo invece per il Bordeaux sul terreno del Valenciennes. I girondini, dopo una prima frazione equilibrata, cedono nettamente incassando due reti che permettono ai padroni di casa di chiudere sul punteggio di 3-1. Inaspettata sconfitta anche per il Marsiglia, beffato al Vélodrome dalla bestia nera Sochaux, che con questi tre punti riesce a tirarsi momentaneamente fuori dalla zona retrocessione, dopo aver completato una grande rimonta. La battuta d'arresto dei marsigliesi allontana quasi definitivamente la squadra già Campione d'Europa dalla qualificazione alla più prestigiosa competizione continentale, essendo il vantaggio della terza in classifica Nancy, vittoriosa sul fanalino di coda Metz, lievitato a sei punti. Crolla anche il Monaco, che incassa quattro reti sul terreno del Caen.

Risultati

Nancy - Metz 2-1
Lione - Paris Saint Germain 4-2
Caen - Monaco 4-1
Nizza - Lorient 1-2
Marsiglia - Sochaux 0-1
Strasburgo - Lilla 0-1
Rennes - Lens 3-1
Tolosa - Le Mans 1-1
Valenciennes - Bordeaux 3-1
Auxerre - St. Etienne 1-3

Classifica

Lione 64
Bordeaux 55
Nancy 52
Marsiglia 46
Nizza 43
Le Mans 43
Lilla 42
Lorient 42
Valenciennes 41
Rennes 41
St. Etienne 40
Caen 38
Monaco 37
Auxerre 37
Strasburgo 35
Sochaux 35
Lens 33
Paris Saint Germain 32
Tolosa 31
Metz 18

  • shares
  • Mail