Rio Ferdinand capitano degli inglesi contro la Francia, David Beckham festeggia la centesima presenza



Fabio Capello cambia ancora il proprietario alla fascia di capitano della nazionale inglese: ad indossarla domani a Parigi contro la Francia sarà il difensore del Manchester United, Rio Ferdinand. Ricordiamo che in occasione della prima uscita ufficiale dei leoni contro la Svizzera ad ottenere il grado fu Steven Gerrard, complice anche l'assenza per infortunio di John Terry tenutario della fascia ballerina prima dell'arrivo del tecnico italiano.

Come si legge anche sul sito della federazione inglese la scelta non è però definitiva. L'idea del tecnico di Pieris è quella di ruotare la scelta del capitano di partita in partita, alternando i giocatori più rappresentativi, per arrivare poi all'assegnazione definitiva quando inizieranno le gare ufficiali di qualificazione per i prossimi campionati del mondo. Gli inglesi faranno il loro esordio il prossimo 6 settembre contro Andorra.

Intervistato il difensore dei Red Devils si è detto onorato per essere stato insignito di questo ruolo, ha definito la fascia da capitano della nazionale come un sogno coltivato fin da bambino. La sua partita però non sarà condizionata da questo grado: è importante, a suo giudizio, che in campo tutti i giocatori si sentano leader e in quest'ottica la scelta di turnazione di Capello è vista positivamente dai giocatori.

Abbandonando il discorso del capitano ci sono da registrare le ultime dichiarazioni di don Fabio in merito al ritorno di David Beckham. Ancora non si sa se partirà dalla panchina o da titolare ma è certo il suo impiego anche perché, come ha spiegato lo stesso Capello, non gli avrebbero fatto sorbire il lungo viaggio da Los Angeles soltanto per fargli fare da spettatore. Domani, quindi, l'ex di Real Madrid e Manchester United potrà festeggiare la sua centesima presenza con la nazionale dei tre leoni.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: