La Rai sospende la Domenica Sportiva per due settimane

La Domenica Sportiva, storica trasmissione Rai che nel 2003 ha tagliato il traguardo delle 2500 puntate, sarà cancellata dal palinsesto delle reti di Viale Mazzini per due settimane, nel dettaglio sono state cancellate le puntate del 30 marzo e del 6 aprile. La decisione è stata presa a causa dello sconvolgimento dei palinsesti delle tre reti per lasciar spazio alle trasmissioni a tema elettorale. Così al posto di Massimo De Luca troveremo Simona Ventura e Morgan con il loro X-Factor, Paola Ferrari aveva già lasciato il programma in Febbraio in seguito alla sua decisione di candidarsi per La Destra di Storace e Santanché.

La notizia non è stata accolta positivamente dai giornalisti, seccate le dichiarazioni del presidente della Usigrai (Unione Sindacale Giornalisti RAI) Carlo Verna: "Trovo clamorosamente sbagliata e grave la decisione di cancellare per due settimane dal palinsesto di Raidue la Domenica sportiva per sostituirla con un meno accattivante Speciale campionato, facendo cosi spazio ad un' altra trasmissione, in un momento clou del massimo torneo di calcio, con la lotta per lo scudetto tornata incerta, mentre la Ferrari ritorna a vincere e Federica Pellegrini diventa primatista del mondo".

Lo stesso Carlo Verna ha espresso la massima solidarietà per i colleghi di Rai Sport augurandosi allo stesso tempo che i vertici aziendali riflettano su questa decisione e trovino una soluzione diversa. La Domenica sportiva, ha aggiunto Verna, non è solo una trasmissione storica, va infatti in onda ininterrottamente dal 1954, ma è anche e soprattutto una pietra miliare del servizio pubblico televisivo italiano. Come dargli torto?

Intanto gli appassionati di calcio dovranno far rotta sulle reti Mediaset con il suo Controcampo oppure accontentarsi di un anonimo Speciale Campionato, sempre curato da Rai Sport, che andrà in onda la domenica su Raitre al comodissimo orario delle 23 e 40, il che lascia presupporre che la trasmissione sarà anche abbastanza spartana, giusto il tempo, insomma, di mostrare i gol.
Voi cosa ne pensate di questa clamorosa decisione dell'azienda televisiva di stato?

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: