Serie A, Trentunesima Giornata: Milan in caduta libera, l'Udinese affonda la Fiorentina e sogna la Champions

Il Logo della Serie A Tim 2007/08Nonostante il rinvio a data da destinarsi della partita di Torino tra Juventus e Parma, a causa dell'incidente che ha causato la morte di un tifoso ducale, restano invariate le distanze tra i bianconeri e le due inseguitrici Fiorentina e Milan, entrambe battute e protagoniste di prestazioni assai deludenti. I rossoneri perdono ancora una volta in casa giocando, come già era successo nella gara contro la Sampdoria, un primo tempo disastroso, nel quale l'Atalanta va in vantaggio di due reti, e mancando la rimonta nella ripresa, anche per colpa dell'imprecisione dal dischetto di Andrea Pirlo, che si fa parare il rigore del possibile 2-2 nel finale. Molto contestato dai milanesi l'arbitraggio del signor Brighi.

Cadono anche i viola di Prandelli, travolti nella ripresa da una grande Udinese, dopo che Vieri aveva rimediato allo svantaggio iniziale siglato da Inler. Ora i friulani, a soli tre punti dai viola, hanno addirittura scavalcato il Milan in quinta posizione e sognano concretamente la Champions League. Torna clamorosamente in corsa per la massima competizione continentale anche la Sampdoria, che sbanca Empoli ed aggancia i rossoneri, mostrando una grande condizione atletica. Anche i blucerchiati sembrano avere concrete possibilità di centrare l'impresa, visto anche il prossimo rientro di Antonio Cassano dopo la lunga squalifica.

Ride anche l'altra metà del capoluogo ligure; il Genoa infatti batte a Marassi la Reggina dopo un incontro spettacolare ed equilibrato nel quale i rossoblù, trascinati come sempre dal capocannoniere Borriello, sono stati più concreti sottoporta. Tre punti anche per il Torino, corsaro a Catania, grazie alle doti di contropiedista di David Di Michele. Pari senza reti nel derby toscano tra Livorno e Siena; stasera alle 20.30 al San Paolo la sfida tra Napoli e Palermo.

Tutti i marcatori della trentunesima giornata:

Cagliari - Roma 1-1 (giocata ieri)
3° Ferrari (C, Aut.), 45° Totti (R)
Lazio - Inter 1-1 (giocata ieri)
11° Crespo (I), 59° Rocchi (L)
Milan - Atalanta 1-2
32° Floccari (A), 42° Langella (A), 85° Maldini (M)
Udinese - Fiorentina 3-1
13° Inler (U), 63° Vieri (F), 72° Di Natale (U), 76° Quagliarella (U)
Genoa - Reggina 2-0
59° Borriello, 90°+2 Rossi
Catania - Torino 1-2
3° Spinesi (C), 4° Diana (T), 63° Di Michele (T)
Empoli - Sampdoria 0-2
7° Sammarco, 16° Marzoratti (Aut.)
Livorno - Siena 0-0
Juventus - Parma (rinviata)
Napoli - Palermo (stasera ore 20.30)

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: