GEA: indagati Chiara Geronzi e Franco Zavaglia



L'inchiesta sulle irregolarità concorrenziali commesse dalla GEA, che aveva investito Moggi padre e figlio, si allarga sempre più. Non potevano non finirci dentro Chiara Geronzi (figlia di mister Capitalia e giornalista del Tg5) socia del gruppo e Franco Zavaglia, procuratore (ex di Totti) e amministratore delegato della società.

Per i pm Palaia e Palamara l'accusa è la stessa formulata per Alessandro e Luciano Moggi: concorrenza illecita realizzatasi tramite minacce e violenza. Elementi aggiuntivi che hanno fatto scattare questo provvedimento, i recenti intercettamenti telefonici, ma soprattutto le dichiarazioni rilasciate dai figli di Gaucci, secondo i quali nel passaggio di Fabio Liverani dal Perugia alla Lazio, si ritrovarono costretti a versare alla GEA il 15% degli introiti derivanti dalla cessione.

Intanto l'ex presidente della squadra umbra rilascia dichiarazioni dalla sua ridente dimora di Santo Domingo (poverino...) :


"Finalmente si sono accorti della verità. Io dicevo queste cose da tanto tempo ma tutti mi hanno sempre considerato un ciarlatano. Sono contento che Carraro si sia dimesso. Ma questo è solo l'inizio, ci sono tante persone dentro. Spero che un giorno tutta la verità venga a galla."

INtanto torna Gaucci bello che ce manchi...

  • shares
  • +1
  • Mail