Dopo Osvaldo anche Totti non ce la fa per Cagliari, Zeman si affida ai baby

Il calendario completo della Roma nella nuova Serie A

La Roma di Zeman vola a Cagliari per affrontare domenica pomeriggio una delle trasferte storicamente più ostiche per la squadra della Capitale, il successo in Sardegna manca dal 1995, e lo fa dovendo rinunciare a molte pedine fondamentali. Si sapeva da tempo dell'indisponibilità di De Rossi, che dovrebbe essere arruolabile per il turno infrasettimanale di mercoledì prossimo, poi è arrivato la distorsione al ginocchio di Osvaldo. Ai due si è aggiunto Francesco Totti, vittima di un risentimento muscolare alla coscia destra.

Il capitano della Roma aveva abbandonato l'allenamento di due giorni fa per un leggero fastidio al bicipite femorale destro. Lo staff medico non sembrava essere molto preoccupato per le condizioni del giocatore, ma i test effettuati in questi giorni hanno spinto il club ha scegliere la via della prudenza, per non rischiare di aggravare la situazione, anche perché fra una settimana c'è la Juve a Torino. Totti, come De Rossi, proverà a recuperare per la sfida di mercoledì contro la Sampdoria.

All'allenamento di oggi non hanno partecipato, oltre ai già citati De Rossi, Tossi e Osvaldo, anche Dodo, Bradley e Perrotta. Zdenek Zeman ha provato un tridente d'attacco giovanissimo in cui il più anziano sarebbe con i suoi 21 anni Mattia Destro. Al suo fianco c'erano invece Erik Lamela, 20 anni, e Nico Lopez, 19. Una soluzione sicuramente affascinante che conferma come il club capitolino stia facendo un ottimo lavoro sui giovani. Certo forse mancherà un po' di esperienza ma di sicuro non la voglia di stupire e fare bene, provando magari a sfatare il tabù Cagliari.

Foto | © TM News

  • shares
  • +1
  • Mail